autore

Troncatti Federico


Note biografiche

Ha seguito i corsi di Pianoforte con Adriano Ambrosini, Percussioni con Andrea Dulbecco e Composizione con Antonio Giacometti, Luca Francesconi, Paolo Ugoletti e Giancarlo Facchinetti, col quale ha conseguito il Diploma di Composizione nel 1993 e laureandosi nel 2011 con una tesi dal titolo: “Le forme compositive mediante generazione logonica: due composizioni per la Biennale Musica di Venezia 2010”. Studia poi Direzione d'Orchestra con Umberto Benedetti Michelangeli e Roberto Pinelli. Dal 1994 al 1996 ha seguito i corsi di perfezionamento di Composizione presso la Civica Scuola di Musica di Milano, Sezione Musica Contemporanea, studiando con Ivan Fedele, Mauro Bonifacio, Alvise Vidolin, Alessandro Melchiorre, Adriano Guarnieri e Franco Donatoni, conseguendo il Diploma di Perfezionamento nel 1996. Ha inoltre seguito seminari e workshop tenuti da George Benjamin (GB), Beat Furrer (CH), Michel Jarrell (F), Gerhard Stäbler (D), Jack Body (NZ) e Herbert Willi (A); nel 1996 ha frequentato il Corso Superiore di Composizione organizzato dalla Fondazione “Arturo Toscanini” di Parma tenuto da Azio Corghi (Composizione), Mauro Bonifacio (Orchestrazione) e Giorgio Colombo Taccani (Musica elettronica) e fra il 1984 ed il 1986 ha seguito i corsi di Armonia e Pianoforte Jazz tenuti presso il C.D.M. di Milano da Franco D’Andrea, svolgendo negli anni successivi un’intensa attività sia come pianista in varie formazioni, sia come arrangiatore su incarico di Gianluigi Trovesi.
Autore di musica prevalentemente da camera, ha riscosso importanti segnalazioni e premi in prestigiosi concorsi di Composizione (Concorso Internazionale ENDAS Musica Umbra di Perugia '94, al Gaudeamus '95 di Amsterdam con Interlace, Nuove Sincronie di Milano '95 con “Ritzmore Country Club”, al VII “Franco Evangelisti” di Roma, al XXI “Castello di Belveglio”, al I “Gustav Mahler” di Klagenfurt (Austria); è stato inoltre finalista al “Gaudeamus” di Amsterdam (Paesi Bassi), e al “I World Competition for Saxophone Composition” del College of Music della Mahidol University di Nakonphatom in Thailandia).
Le sue composizioni sono edite da Suvini Zerboni Milano, e sono state eseguite da importanti ensemble e solisti fra cui l’olandese Arno Bornkamp, la francese Marie-Bernadette Charrier, Mario Marzi, Massimiliano Donninelli, l’olandese Jos Zwaanenburg, Pepito Ros, Guido Consoli, “Studio for New Music” di Mosca, l’Orchestra di Padova e del Veneto, il Trio Maggio-Bacci-Tripodi di Roma, “Mixed Art Saxophone Quartett” di Vienna, “Allege Saxophone Quartett” di Dortmund, Quartetto di Sassofoni “Accademia” de L’Aquila, l’”European Saxophone Quartet” di Verona, il “Dèdalo EnsambleEnsamble” di Brescia e il Duo pianistico Rocca – Marchetti.
È apparso nei cartelloni di notevoli manifestazioni: “Incontri con la Nuova Musica: generazioni a confronto” - Brescia '89, “Musica, Linguaggio, Poesia” - Brescia '93, “XVIII International Contemporary Music Festival” di Mosca, “Gaudeamus Muziekweek” di Amsterdam, “La Biennale di Venezia”, “Atelier XXI” di Bratislava, “6. Internationale Herbstakademie für Musik” di Brema, “Soirée Spektra-Maison de l’Europe” di Bordeaux, “Mùsica para il tercer milenio” di Madrid, e “Baumwollspinnerei V” di Lipsia, ecc. In ambito elettronico ed elettromatico, sue composizioni sono state eseguite in importanti manifestazioni tra cui “La dimensione del suono – incontro sulla musica elettroacustica” di Brescia, “Vexations-Variations” presso la Triennale di Milano, “Musica per apparati bineurali” presso Sincronie di Milano, “Atelier XXI” di Bratislava, e “Brotfabrik” di Berlino.
Su incarico degli editori Ricordi, RaiTrade, Suvini Zerboni, Stradivarius, Durand e Salabert, controlla in qualità di correttore e revisore le partiture e i materiali d’orchestra delle produzioni più significative degli autori editi negli ultimi anni (Edgar Varèse, Iannis Xenakis, Luciano Berio, Franco Donatoni, Luigi Nono, Giacinto Scelsi, Aldo Clementi, Salvatore Sciarrino, Sylvano Bussotti, Henry Pousseur, Pascal Dusapin, Philippe Manoury, Luca Francesconi, Adriano Guarnieri, Ivan Fedele, Fabio Vacchi, Giorgio Battistelli ed Ennio Morricone).
Fra il 1992 ed il 1996 ha diretto l’Orchestra da Camera di Darfo Boario Terme (BS) eseguendo brani tratti dal repertorio classico e barocco. Fra il 1992 ed il 1997 è stato assistente di Luca Francesconi, e fra il 1993 ed il 1997 è stato assistente di studio e ricercatore presso lo Studio di Musica Elettronica “Agon” di Milano. Insegna Teoria, ritmica e percezione musicale presso il Conservatorio Luca Marenzio di Brescia.


Diventa sponsor

Opere

 
Diventa sponsor
 

Riparatore di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un ripratatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 3.234.241.200 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Saxit - Associazione Culturale

Via G. Marconi 51/c - 73020 Cavallino
Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy