autore

Gioia Gianfranco

  1. Nato il 1971 a Palermo
  2. Indirizzo: via Besio 145
    Palermo

Telefono: +39 091311539
Sito web
Facebook


Note biografiche

Dopo il diploma in Clarinetto presso il Conservatorio di Musica “Vincenzo Bellini” di Palermo e di Sassofono presso il Conservatorio di Musica “Arcangelo Corelli” di Messina continua gli studi di Composizione, Musica Corale e Direzione di Coro presso il Conservatorio di Musica di Palermo.
La sua attività concertistica ha inizio nel 1984 con il quartetto “Clarinette Ensemble”, con il quale ha svolto quasi un decennio di attività concertistica effettuando, tra l’altro, alcune registrazioni per la RAI radio televisione italiana. E’ stato per diversi anni I clarinetto dell’orchestra Filarmonica Franco Ferrara, di cui è stato socio fondatore, dell’Orchestra da Camera di Palermo ed ha collaborato come clarinettista, sassofonista e compositore con l'Orchestra Musica Contemporanea di Palermo. Nel 1995, per conto del BRASS Group, ha partecipato a Palermo come clarinettista all’unico concerto in Italia della tournée europea del compositore americano Michael Torke sotto la direzione di David Alan Miller eseguendo la prima esecuzione assoluta di Flint; sempre per il BRASS ha suonato, con la direzione di Gunter Schuller e il solista Paolo Fresu, la prima esecuzione assoluta della recuperata versione di Gil Evans per Miles Davis dell’opera di George Gershwin “Porgy and Bess”. Inoltre presta occasionalmente la propria opera di clarinettista nelle file dell’Orchestra Sinfonica Siciliana con la quale ha eseguito, nel 1994 per le Orestiadi di Gibellina, la prima esecuzione in Sicilia di “Low Symphony” di Philip Glass.
Alterna l'attività di clarinettista e sassofonista a quelle di compositore, direttore d'orchestra e direttore di coro.
Sue composizioni sono state commissionate ed eseguite dall’O.M.C. - Orchestra Musica Contemporanea di Palermo (Divertimento per clarinetto, sax alto ed archi, Dim Lights); Trio Strabern (A Present for Three), il quale ha eseguito tale brano in un concerto tenutosi presso il Conservatorio di Rotterdam (Olanda) organizzato dalla Gaudeamus Fundation e lo ha inciso in un CD con etichetta O.M.C.; Duo Teriaca-Toscano (Mosaici); Duo Campisi-De Vero (The colours); Quartetto di sassofoni Arcadia (Quatuor Gothique, Tin Box, Sax & Company, Almost Tango, Souvenir d'Italie); Gianfranco Brundo (Parade, Suite per sax soprano e pianoforte); Claudia Schaetzle (Sonata per sax soprano ed organo); Conservatorio di Musica "A. Corelli" di Messina (Tre preludi all'Arte della Fuga) e dal Duo Madera Dulce (Milonga y Danza). La sua composizione "Mirrors", per clarinetto basso e strumenti elettronici, è inclusa nel programma di studio per il diploma di perfezionamento triennale dell'Accademia Internazionale di clarinetto basso di Pordenone.
La sua produzione musicale è stata eseguita, oltre che in diverse città italiane quali Milano, Torino, Napoli, Fermo, Lecco, Pordenone, Perugia, Santa Teresa di Gallura, Sorrento, Procida, Siracusa, Modica, Noto, Taormina, Catania, Messina, Agrigento, Palermo, anche all'estero ed in particolare in Brasile, Stati Uniti, Lettonia, Olanda, Taiwan, Giappone, Francia, Svizzera, Regno Unito e Portogallo ed eseguite in diverse manifestazioni musicali e per associazioni ed enti musicali (Teatés, Amici della Musica di Palermo, Rassegna di compositori siciliani di Catania, Festival barocco della Val di Noto). Nel 2003 ha collaborato con il Teatro Verdi di Pisa orchestrando alcune musiche di scena, non previste nella versione originale di Franz Lehár, per le rappresentazioni dell'Operetta "La Vedova Allegra". Ha prodotto e diretto, in collaborazione con il soprano Barbara Carré e il sassofonista Gianfranco Brundo, una versione ridotta de “l’Opera da tre soldi” di Kurt Weill e Bertold Brecht. Ha ricevuto l'invito a comporre un brano di musica sacra che è stato eseguito, nell'ambito della rassegna In domum Domini ibimus, nel dicembre 2007 presso la cattedrale di S. Nicolò di Noto recentemente restaurata, e del quale, in tale occasione, è stata realizzata una incisione discografica.
Sue composizioni sono pubblicate dalla Kelidon Edizioni Musicali di Palermo.


Diventa sponsor

Opere

Almost Tango Q - 2009


Dim lights Cl A & O.a - 1998

Divertimento Cl A & O.a - 1992

Divertimento Cl A Pf - 1992


Leçon de tango A Fisa - 2011

Madrugada S Ch - 2008

Mediterraneo Q - 1993

Mediterraneo 2Sx 2Cl

Once upon a time there was Fl Cl 2A Tr Cbs - 1997

Parade A Pf - 1998

Piéce A Q.a - 1993

Plaza Real Sx.ens - 1997



Quartet Q - 2017


Respect inside of us V Cl A Fisa Pf - 2015

Sax & company Q - 2001

Short Mass Coro Sx.ens - 2010

Short Piece A Fisa - 2014

Simple sextet Cl A Q.a - 2000

Simple trio Cl A Pf - 2000

Simply Slow 5Sx Pf Cbs Batt - 1993

Solo Sonata A - 2017

Sonata A Fisa - 2015

Sonata S Org - 2008

South wind Fl A Vc Cbs - 2013


Storiella Siciliana Sx Ch - 2008

Suite S Pf - 2005

Tales A NM - 1999

The square S A Pf - 2015


Tin box Sx.ens - 2000

Tin box Q - 2000


Washerhen Fl Cl 2A Tr Cbs - 1997


 
Diventa sponsor
 

Riparatore di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un ripratatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 34.231.21.123 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Saxit - Associazione Culturale

Via G. Marconi 51/c - 73020 Cavallino
Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy