di Di Ruggiero, Riccardo

Sempre pianissimo

Q - 1990

Dedicatario: The Saexophones


Dettagli opera

«I due Quartetti [...] rappresentano un momento di sperimentazione compositiva in cui non è ravvisabile l'adesione ad una tecnica particolare: la preoccupazione maggiore è rivolta alla realizzazione di una discorsività lineare (talvolta non raggiunta) in cui i tipici procedimenti contrappuntistico imitativi vengono usati con una certa elasticità. In particolare nel secondo Q (inizio tetico con accordi di minima per qualche battuta in tutti gli strumenti) il procedimento della costruzione speculare è alla base del pezzo. [...]»


Diventa sponsor
Diventa sponsor
 

Riparatori di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un riparatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 3.236.50.79 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Per informazioni e contatti

Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy

 
Nella presente Enciclopedia, realizzata non a scopo di lucro, l'impianto iconografico é stato arricchito con alcune immagini per le quali l'autore non è riuscito a risalire agli eventuali aventi diritto. Pertanto, ove la pubblicazione a scopo culturale di dette immagini risulti violare i diritti di terze parti, ci rendiamo disponibili alla loro immediata rimozione dal sito.