di Boselli, Guido

Quasi un’ode

2Sx - 2020 - 5' - Ars Publica Edizioni Musicali

Dettagli opera

Duetto per qualsiasi stumento a fiato simile per estensione, preferibilmente ad ancia, anche flauto in sol. 

indicazioni

estensione voce 1: si b 2 / mi 5, voce 2 : si b 2 / la 4

Può essere eseguito da strumenti a fiato simili per estensione, preferibilmente ad ancia ma anche flauto in sol. Se uno dei due strumenti è traspositore, lo stesso, dovrà trasportare la propria parte.                                                                                                                                                      Con due clarinetti (preferibilmente in la) è possibile eseguire leggendo come notato senza trasportare.                                                                                                                                                    Col fagotto o clarinetto basso abbassare di una ma anche di due ottave.                                                                  scritta in do

le alterazioni hanno valore per tutta la misura

i metronomi sono indicativi


Commento all'opera

«“quasi un’ode” è un duetto pensato per essere eseguito da strumenti a fiato simili per estensione, preferibilmente ad ancia.                                                                                                                        Il brano ha un andamento mesto e cantabile con brevi tratti dal carattere scherzoso e vorticoso. I due strumenti si passano frasi liriche o frammenti di esse in divenire, si  incoraggiano crogiolandosi, si contrastano e si riuniscono giocando tra loro.» gb


Diventa sponsor
Diventa sponsor
 

Riparatori di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un riparatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 52.91.0.112 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Per informazioni e contatti

Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy

 
Nella presente Enciclopedia, realizzata non a scopo di lucro, l'impianto iconografico é stato arricchito con alcune immagini per le quali l'autore non è riuscito a risalire agli eventuali aventi diritto. Pertanto, ove la pubblicazione a scopo culturale di dette immagini risulti violare i diritti di terze parti, ci rendiamo disponibili alla loro immediata rimozione dal sito.