di Donati, Guido

Quando i due fiumi si incontrano

A Vc - 2016 - 8'

Dedicatario: Sammarco, Fabio


Commento all'opera

«Questo pezzo è ispirato alla confluenza tra due fiumi, in questo caso il Po e la Dora qui a Torino.
Il primo tempo vuole descrivere un moto ondoso di acque; nel secondo movimento, il primo ostinato del violoncello simboleggia il Po (corde doppie), mentre il secondo ostinato simboleggia la Dora (breve arpeggio). Successivamente, la parte del violoncello si trasforma e diventa l’unione fra questi due disegni musicali. Nel terzo tempo, viene espressa la vitalità che risulta dalla fusione delle acque dei due fiumi.»


Diventa sponsor

Partitura

Quando I Due Fiumi Si Incontrano

 

 
 
Diventa sponsor
 

Riparatori di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un riparatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 3.238.118.80 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Per informazioni e contatti

Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy

 
Nella presente Enciclopedia, realizzata non a scopo di lucro, l'impianto iconografico é stato arricchito con alcune immagini per le quali l'autore non è riuscito a risalire agli eventuali aventi diritto. Pertanto, ove la pubblicazione a scopo culturale di dette immagini risulti violare i diritti di terze parti, ci rendiamo disponibili alla loro immediata rimozione dal sito.