di Silvestrini, Roberta

Nuance èclatantes

Q - 1993 - 6'/10' - Rugginenti Editore - RE 50402

Dedicatario: Antongirolami, Gianpaolo Kiver Ensemble


Commento all'opera

«Pochi elementi generano la struttura portante e tutto ruota attorno ad un perno che però, a un certo punto, sovraccarico di energia, esplode, generando altre cellule che, a loro volta, si amplificano, dilatandosi, allungandosi, moltiplicandosi, come se fossero in ebollizione. Vitalismo e gestualità sono sottolineate da un'irruenza ritmica che trascina tutto il brano, prendendo ancora maggior evidenza e forza, per contrasto, dalle situazioni di pacato rilassamento. La timbrica sfrutta tutta l'estensione degli strumenti, per poi arrivare all'acuto con un cammino graduale destinato ad esplodere; questo processo di crescita sonora è sottolineato da un allargamento intervallare.
La funzione del brano è simile a quella del DNA, ha un carattere fonotipico, che determina ogni sviluppo successivo, in un processo di continua auto organizzazione, infatti ogni perturbazione è seguita da un'immediata riorganizzazione, un livello di organizzazione segue un altro livello, adattando gli elementi nuovi alla macro struttura».

 


Diventa sponsor
Diventa sponsor
 

Riparatori di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un riparatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 44.192.52.167 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Per informazioni e contatti

Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy

 
Nella presente Enciclopedia, realizzata non a scopo di lucro, l'impianto iconografico é stato arricchito con alcune immagini per le quali l'autore non è riuscito a risalire agli eventuali aventi diritto. Pertanto, ove la pubblicazione a scopo culturale di dette immagini risulti violare i diritti di terze parti, ci rendiamo disponibili alla loro immediata rimozione dal sito.