di Segafreddo Matteo

Il sole ritrovato

Rec & O.+ A - 2011 - 20' -

Dettagli opera

“Narrazione musicale” per voce recitante e orchestra (2 ottavini, 2 flauti, 2 clarinetti in si bemolle e clarinetto basso, 2 oboi, 2 fagotti, 2 trombe in si bemolle, flicorno soprano in si bemolle, trombone tenore, basso tuba, 1 sassofono contralto, 2 timpani, glockenspiel, triangolo, 2 piatti sospesi, woodblock, tamburo basco con sonagli, 2 tom tom, gran cassa, pianoforte (2 pianisti), archi: 12.20.8.6.2.) su testo di Stepàn Zavrel.
Prima esecuzione assoluta il 20.11.2011 presso il Teatro - Auditorium Appiani di Treviso in occasione di Suonare il fantastico - La favola musicale da parte di Margherita Stevanato voce recitante, l’orchestra dell’Associazione Ecce Gratum Giovani Musicisti Veneti diretti da Francesco Pavan.

 


Commento all'opera

«La composizione si divide in cinque strutture episodiche, alle quali corrisponde una precisa definizione estetico-musicale progettata sul testo letterario di Štěpán Zavřel.I soggetti letterari di primo piano sono:Il sole: è il protagonista della storia e l’orchestra esprime la sua nascita attraverso un Glissando ascendente, inizialmente ai primi violini, poi gradualmente coinvolgendo gli altri archi.Il sole debole: rappresenta il sole allontanato dalla vita umana per motivi di inquinamento ambientale. Il Glissando ascendente viene qui compresso cromaticamente verso l’acuto.Il sole perduto: “scompare” dalla scena perché il mondo degli umani non sempre riconosce il suo valore vitale. L’orchestra esegue un cluster con la partecipazione di Legni, Ottoni e Archi.»


Diventa sponsor
 
Diventa sponsor
 

Riparatore di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un ripratatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 3.228.11.9 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Saxit - Associazione Culturale

Via G. Marconi 51/c - 73020 Cavallino
Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy