di Marzi Mario

Il saxofono

Teoria - 2009 - Zecchini Editore

Commento all'opera

«Frutto di anni di lavoro, è il libro più completo sul saxofono finora pubblicato ed è la quarta pietra preziosa della collana "L'Espressione della Musica" dopo Il Corno di Guido Corti, Il Clarinetto di Fabrizio Meloni e La Tromba di Gabriele Cassone.

Questo libro, attraverso il linguaggio diretto di Mario Marzi, spiega concetti complessi in modo estremamente semplice e alla portata di tutti. Hanno collaborato inoltre agli scritti: Giuseppe Borea, Luca Bragalini, Alberto Caprotti, Luisa Giovanelli, Giuseppina Levato, Franco Pedretti, Danilo Spada, Tino Tracanna, Alessandro Zignani.

• Si apre con la storia di Adolphe Sax, la forza di un genio inventore: i contesti storici e i suoi brevetti che hanno rivelato l'arte attraverso continue fatiche e successi;

• il capitolo dedicato all'evoluzione della magica "pipa di nichel" rivela presunti antenati, invenzioni e trasformazioni, sperimentazioni, "vintage" e caratteristiche dello strumento;

• attraverso "il saxofono e i suoi cantori" conoscerete i pionieri e primi solisti, l'America, l'Europa, i grandi saxofonisti classici e i quartetti di sax;

• nel capitolo sul "sax in Italia" troverete le origini storiche, la tradizione bandistica italiana, le istituzioni e i pionieri del sax classico nel nostro Paese;

• segue un ampio elenco del repertorio e dei compositori italiani per sax che tratta il connubio con l'orchestra sinfonica e operistica, il suo debutto in società e lo strumento dal dopoguerra fino ai nostri giorni;

• "la redenzione del tempo" è il capitolo dedicato alla musica orchestrale, a quella da camera e alla musica contemporanea: un viaggio nella profonda cultura saxofonistica che vi ammalierà;

• ampio spazio è stato affidato alla didattica: produzione del suono, respirazione, postura, voce, esercizi, psicologia, equipaggiamento, e molte altre nozioni con esempi musicali e foto esplicative, vi permetteranno di confrontarvi con la materia base per poter affrontare meglio la vostra evoluzione artistica;

• non poteva mancare un capitolo dedicato al saxofono nel jazz: Luca Bragalini e Tino Tracanna ci spiegano i segreti del sax e dei suoi grandi;

• strano e interessante il titolo "guardare il suono del saxofono": il capitolo ci spiega, in maniera accurata, la scienza applicata nell'acustica del saxofono con analisi e impatto nella sala di registrazione;

• "miscellanea" è la parte che chiude il libro: dedicato ai  solisti e formazioni del gentil sesso, dai primi albori ai personaggi femminili regine del sax; inoltre la "Sax-Mania" e un'intervista impossibile ad Adolphe Sax con numerosi inattesi risvolti.» dalla Presentazione del libro.

 


Diventa sponsor
Diventa sponsor
 

Riparatore di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un ripratatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 3.239.51.78 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Saxit - Associazione Culturale

Via G. Marconi 51/c - 73020 Cavallino
Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy