di Sollima, Giovanni

Ellis Island

Voci Coro Vc & O.+ T - 2002 - 100' - Casa Musicale Sonzogno

Dettagli opera

Opera in 2 atti dall’originale di Roberto Alajmo su poesie di William Carlos Williams e Bengin Aksu (ambientazione Ellis Island inizio XX secolo) per Voci (Felicita, voce femm. pop/rock - Il funzionario, t. - Il medico, t. - Alesi, t. - John Martin, br.), Coro (uomini, donne, ragazzi), Violoncello e Violoncello midi elettrico solo, Orchestra (2222 - Sax.t. - 2221 – Perc. [2 esec.] Cmp. + Vib. + Mar. + Glsp. Pf. 2 Sintetizzatori [2. Sampler] 2 Ch.el. - Archi [12.10.8.6.4]), base registrata.
1ª assoluta a Palermo presso il Teatro Massimo il 4.10.2002.


Commento all'opera

«Ellis Island è la porta d'accesso alla Terra Promessa: l'America. In questa sottile striscia di terra posta di fronte ai grattacieli di Manhattan, si affollavano milioni di emigranti per essere crudamente esaminati prima di poter realizzare il sogno di una nuova vita. Dal libretto-reportage dello scrittore e giornalista Roberto Alajmo, Sollima compone una musica antidescrittiva che rinuncia ad ogni rapporto con l'opera lirica tradizionale. In prima assoluta al Teatro Massimo di Palermo, tra gli interpreti la pop star Elisa. Angelo Foletto, nella recensione della prima su La Repubblica, scrive: 'Tutte le forze musicali davano la rara sensazione che 'Ellis Island' fosse già un'opera affermata e non da scoprire. Così il pubblico [era] visibilmente commosso come se l'evocativa musica di Sollima avesse veramente portato in palcoscenico un pezzo importante di vita'.» (da http://www.sonzogno.it/)

 


Diventa sponsor
Diventa sponsor
 

Riparatori di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un riparatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 18.205.176.39 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Per informazioni e contatti

Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy

 
Nella presente Enciclopedia, realizzata non a scopo di lucro, l'impianto iconografico é stato arricchito con alcune immagini per le quali l'autore non è riuscito a risalire agli eventuali aventi diritto. Pertanto, ove la pubblicazione a scopo culturale di dette immagini risulti violare i diritti di terze parti, ci rendiamo disponibili alla loro immediata rimozione dal sito.