di Pelagatti, Stefano

Due mottetti

Q - 2015

Commento all'opera

«La forma dell’antico mottetto, così interessante e complessa eppure così aperta e libera, viene riportata, in quest’opera, al suo spirito originario: quello della sperimentazione di nuove tecniche e modelli di scrittura. Il timbro del quartetto di sassofoni, che è si’ strumentale, ma molto affine alla voce umana, appare come il mezzo ideale per condurre in porto questo intento creativo.»


Diventa sponsor

Partitura

Due Mottetti

 

 
Diventa sponsor
 

Riparatori di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un riparatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 3.230.142.168 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Per informazioni e contatti

Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy

 
Nella presente Enciclopedia, realizzata non a scopo di lucro, l'impianto iconografico é stato arricchito con alcune immagini per le quali l'autore non è riuscito a risalire agli eventuali aventi diritto. Pertanto, ove la pubblicazione a scopo culturale di dette immagini risulti violare i diritti di terze parti, ci rendiamo disponibili alla loro immediata rimozione dal sito.