di Cesa, Mario

Divenire ad libitum

Ott Fl Ob Cl Cl.bs Sx Tr Trbn - 1988 - 6'40''

Commento all'opera

«Una serie di «corpuscoli», di «microcosmi» musicali che incantano col loro «profumo» di Natura.
Essi si rincorrono, si affiancano, si sovrappongono, si mescolano dando vita ad un «unicum» costruito con perizia ed eleganza contrappuntistiche.
Ogni strumento mostra tutto di se – non solo lo stereotipo – e, nella complessità ritmica, timbrica ed armonica del lavoro, si sciogli in una molodicità fondata appunto sul suo impiego dentro ed al di fuori dei canoni usuali. Come dire una saldatura tra l’antico – concettuale ed emotivo – ed il moderno - composito ed espressivo – in un ispirato ambito di libertà stilistica e di rigorosa ricerca.» (Orazio Bocciero nelle note di copertina del CD ‘Mario Cesa. Antologia 1981/1991’)


Registrazioni

[CD - Mario Cesa. Antologia 1981/1991- Orch. Sinf. Irpina (Sax-S.Santaniello), Dir.E.G.Yaslicam - Ed. La Sciarra SC-CD 1003]


Diventa sponsor
 
Diventa sponsor
 

Riparatori di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un riparatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 35.170.82.159 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Per informazioni e contatti

Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy

 
Nella presente Enciclopedia, realizzata non a scopo di lucro, l'impianto iconografico é stato arricchito con alcune immagini per le quali l'autore non è riuscito a risalire agli eventuali aventi diritto. Pertanto, ove la pubblicazione a scopo culturale di dette immagini risulti violare i diritti di terze parti, ci rendiamo disponibili alla loro immediata rimozione dal sito.