di Tamburrini, Guerrino

D'Emblèe

A Pf - 1985

Dedicatario: Ceschini, Claudio


Commento all'opera

«Per Sax Contralto e Pianoforte è la prima composizione di Tamburrini che prevede la presenza del Sassofono. L’occasione è stata quella della presenza nel Conservatorio di Fermo, nel 1985, del collega Federico Mondelci, esimio sassofonista e dell’allievo Claudio Ceschini, che allora studiava Sax con Mondelci e Composizione con Tamburrini. La composizione è dedicata proprio al compianto Claudio Ceschini e deve il suo nome all’improvviso glissato del sax e alla successiva cascata di note del pianoforte. Il materiale di base della composizione è dato dalle note: do diesis, mi, fa, sol, la, si bemolle e da tutti i rapporti intervallari che si creano tra queste note. Ne corso della composizione questo materiale si modifica e si trasforma, assumendo via via sempre nuove fisionomie e diversi lineamenti, fino a raggiungere la molteplicità simultanea dei suoni del sax, tecnica allora sviluppata proprio da Mondelci.»


Diventa sponsor

Partitura

D'Emblée

 

Parti

D'Emblée

 

 
Diventa sponsor
 

Riparatori di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un riparatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 3.238.118.80 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Per informazioni e contatti

Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy

 
Nella presente Enciclopedia, realizzata non a scopo di lucro, l'impianto iconografico é stato arricchito con alcune immagini per le quali l'autore non è riuscito a risalire agli eventuali aventi diritto. Pertanto, ove la pubblicazione a scopo culturale di dette immagini risulti violare i diritti di terze parti, ci rendiamo disponibili alla loro immediata rimozione dal sito.