di Gottardo, Arduino

DanzBartòka Suite

Q - 2003

Dettagli opera

È un brano originale ispirato alla scrittura di Bartòk.


Commento all'opera

«Circa le partiture:

DanzBartoka è originale,

Cavatina Apotropaica è originale,

Mirabile Adagio è originale,

e fanno parte della collana "Falsi originali".

Nelle presentazioni dei brani è comunque specificato che si tratta di opere originali, seppure "attribuite a...", semmai qualcuno chiedesse spiegazioni per l'inclusione [nell’Enciclopedia].» A.G.

• 

«Nota dell'editore

Una copia del manoscritto originale del brano che pubblichiamo, scampata per miracolo alle alluvioni ricorrenti della città di Bratislava, è stata ritrovata nella primavera del 1948 presso una Biblioteca pubblica della cittadina tedesca di Friburgo. Secondo notizie storiche antecedenti al 1950, pervenute attraverso fonti musicali americane, già dal momento del rinvenimento della copia della composizione, purtroppo priva del nome dell'autore, il brano stesso fu attribuito al celebre compositore ungherese Béla Bartók (Nagyszentmiklós, Transilvania, 1881 - New York, 1945), forse a causa dell'energia ritmica, al limite dell'ossessione, e dall'arditezza armonica al limite della tonalità, che caratterizza tutta questa composizione. Non crediamo sia necessario qui delineare un profilo biografico, seppur breve, di questo compositore così importante per la musica del ‘900; l’unica notizia che ci preme sottolineare è che, dopo la fuga dall’Ungheria a causa dell’avvicinarsi al regime nazista del governo esistente, rifugiatosi in America, condusse una vita al limite dell’indigenza e, malgrado sporadiche attività di pianista, conferenziere e docente di etnomusicologia alla Columbia University, visse quasi dimenticato e in povertà fino alla morte. Più recenti studi e ricerche, a cura di musicologi franco-olandesi, hanno portato alla scoperta del manoscritto originale, depositato presso uno studio notarile rumeno da un noto collezionista italiano; dal manoscritto, ricco di indicazioni interpretative dell'autore, si può sicuramente risalire al nome del compositore, tale Arduino Gottardo, fecondo ed eclettico, oltre che irascibile, musicista di ambiente veneto, operante tra XX e XXI secolo presso le corti emiliane e toscane. La Società degli Amici della Musica di Amburgo sembra sia stata in possesso di una vecchia copia delle parti del primo e terzo sax, mentre una copia della parte del quarto sax sembra sia tuttora in possesso della Pubblica Biblioteca della città di Upsala.

 

Della composizione originale, in cinque tempi, abbiamo la fortuna di presentare solamente i primi quattro completi, risultando tuttora incompleto il quinto tempo, .

Successione dei tempi:

- I Tempo: IntroBéliana (Vivace);

- II Tempo: Bartóka Marsch (Vividamente);

- III Tempo: Bartóka Waltz (Danzante sospeso, andantino);

- IV Tempo: DumkaBéliana: (Dolcemente danzante);

- V Tempo: TzigaBéliana (Vividamente) risulta non completo in quanto mancante delle tre pagine finali.

 

(P.s.: questa presentazione può essere esposta al pubblico, anche in forma ridotta, in sede concertistica.)»


Diventa sponsor

Partitura

DanzBartòka Suite

 

Parti

DanzBartòka Suite

 

 
Diventa sponsor
 

Riparatori di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un riparatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 44.210.21.70 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Per informazioni e contatti

Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy

 
Nella presente Enciclopedia, realizzata non a scopo di lucro, l'impianto iconografico é stato arricchito con alcune immagini per le quali l'autore non è riuscito a risalire agli eventuali aventi diritto. Pertanto, ove la pubblicazione a scopo culturale di dette immagini risulti violare i diritti di terze parti, ci rendiamo disponibili alla loro immediata rimozione dal sito.