di Mencherini Fernando

Ambra & Spunk II

A - 1988 - Edi-Pan Edizioni Musicali

Dedicatario: MONDELCI FEDERICO


Commento all'opera

«Col sax si rivitalizzano suoni carichi e di storia e di preistoria; [...] [riferendosi ad una semplice melodia realizzata dal T in una successione di bicordi. NdA] [...] tende ad un'immediata comunicazione e insieme rimanda ad un universo linguistico innegabilmente altro: il suono si muove in uno spazio libero, come se nessuna violenza l'avesse mai alienato.
La peculiarità, e direi la bellezza, del Sx, quale si rivela attraverso queste nuove tecniche, sembra consistere nella concretezza materiale del suono, che, ben lontano dal ridursi a fantasma, ha un corpo fisico preciso e plastico, che gli permette di mantenere intatta la sua pluridimensionalità linguistica». Dalla rivista "Il sassofono" n. 0, agosto 1988, pag. 23.


Diventa sponsor
Diventa sponsor
 

Riparatore di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un ripratatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 3.228.11.9 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Saxit - Associazione Culturale

Via G. Marconi 51/c - 73020 Cavallino
Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy