IL SAXOFONO ITALIANO

è

in 

cerca

di

eredi

 

di Mencherini, Fernando

Ambra & Spunk II

T - 1988 - Edi-Pan Edizioni Musicali

Dedicatario: Mazzoni, Massimo


Commento all'opera

«Col sax si rivitalizzano suoni carichi e di storia e di preistoria; [...] [riferendosi ad una semplice melodia realizzata dal T in una successione di bicordi. NdA] [...] tende ad un'immediata comunicazione e insieme rimanda ad un universo linguistico innegabilmente altro: il suono si muove in uno spazio libero, come se nessuna violenza l'avesse mai alienato.
La peculiarità, e direi la bellezza, del Sx, quale si rivela attraverso queste nuove tecniche, sembra consistere nella concretezza materiale del suono, che, ben lontano dal ridursi a fantasma, ha un corpo fisico preciso e plastico, che gli permette di mantenere intatta la sua pluridimensionalità linguistica». Dalla rivista "Il sassofono" n. 0, agosto 1988, pag. 23.


Riparatori della zona:

Nella tua zona non abbiamo trovato un riparatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: Non siamo riusciti a stabilire la tua posizione dal tuo indirizzo

Per informazioni e contatti

Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy

 
Nella presente Enciclopedia, realizzata non a scopo di lucro, l'impianto iconografico é stato arricchito con alcune immagini per le quali l'autore non è riuscito a risalire agli eventuali aventi diritto. Pertanto, ove la pubblicazione a scopo culturale di dette immagini risulti violare i diritti di terze parti, ci rendiamo disponibili alla loro immediata rimozione dal sito.