autore

Telli Francesco


Note biografiche

Si è formato musicalmente presso il Conservatorio Santa Cecilia di Roma, in qualità di allievo effettivo ha conseguito brillantemente i diplomi in Pianoforte, Composizione e Direzione d’orchestra. Dopo aver compiuto gli studi in Conservatorio, ha seguito i Corsi internazionali di perfezionamento dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, i Corsi dell’Accademia Chigiana di Siena, ottenendo il Diploma di Merito sia in Composizione sia in Direzione d’orchestra, e i Corsi di Qualificazione Professionale della Scuola di Musica di Fiesole. Fra i suoi Maestri figurano artisti prestigiosi del valore dei pianisti Augusto D’Ottavi e Giuseppe La Licata, dei compositori Armando Renzi, Irma Ravinale e Franco Donatoni, dei direttori d’orchestra Bruno Aprea, Piero Bellugi e Franco Ferrara.
Dopo un’iniziale attività direttoriale, svolta presso importanti istituzioni comprendenti, fra le altre, l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e il Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto, si è dedicato esclusivamente all’attività compositiva privilegiando i suoi interessi verso la musica da camera, sinfonica e musica sacra.
Sue composizioni sono state segnalate e premiate in vari concorsi ed eseguite in Italia e all’estero nell’ambito di rassegne e stagioni ufficiali quali Roma Festival Europa, Stagione dell’Auditorio Nacional de Madrid, Festival di Todi, Biennale Cinema di Venezia (Laboratorio Suono e Immagine), Incontri Musicali Romani, Nuovi Spazi Musicali, Rassegna ControCanto, Concerti e Simposi della città di Ravenna, Settimane dei Beni Musicali, Festival di Podgorica, Festival culturel de l’Agglo de Rouen, Scuola Popolare di Musica di Testaccio, Istituto Cervantes, Istituto Da Victoria (musica sacra per Coro e Orchestra presso le Basiliche di Santa Cecilia e Santa Prassede in Roma), Brinkhllin Summer Festival, Rebus09 e Armonie d’autore 2010 al Teatro Dal Verme di Milano, Festival 5 Giornate “Milano: Cinque Giornate per la Nuova Musica”, Rassegna Teatro San Carlino di Brescia, Stagione dell’Orchestra regionale di Roma e del Lazio presso l’Auditorium di Roma su commissione specifica.
Ha collaborato con importanti formazioni cameristiche specializzate nella musica contemporanea quali il Freon Ensemble, l’Ars Trio di Roma, il FramEnsemble, l’Ensemble Italiano di Sassofoni, il Gruppo Italiano di Ottoni, il NED Ensemble e noti solisti come Alda Caiello, Sergio Casesi, Daniela Cima, Leopoldo Saracino e altri.
Per il teatro d’impegno civile ha composto le musiche originali, con esecuzione dal vivo, della rappresentazione “Per forza e per amore” basata sulle lettere dal carcere di Antonio Gramsci.
Sue opere sono edite da Sconfinarte, dall’Editorial de musica Espanola Contemporanea di Madrid e incise da EMEC e Pentaflowers.
Ha fatto parte delle Giurie in concorsi nazionali e internazionali di composizione ed interpretazione, nonché delle Commissioni giudicatrici per l’assegnazione dell’incarico di Direttore, Vice Direttore e prime parti soliste per formazioni orchestrali e importanti Bande militari e ministeriali di rilevanza nazionale, quali Arma dei Carabinieri e Polizia di Stato.
Coltiva un preciso interesse per l’analisi musicale e in questo ambito ha tenuto seminari presso facoltà universitarie italiane e pubblicato per la Nuova Rivista Musicale Italiana.
Socio della SIMC (Società Italiana di Musica Contemporanea), è titolare della cattedra di Armonia Contrappunto Fuga e Composizione presso il Conservatorio di Santa Cecilia in Roma. Dal 1995 al 1998 ha ricevuto l’ulteriore incarico per gli insegnamenti di “Tecniche compositive” e “Analisi e Metodologia dell’analisi musicale” per il Diploma in Composizione Sperimentale ad indirizzo musicologico.
Nel 1999 gli è stato conferito l’incarico temporaneo della Direzione del Conservatorio di Santa Cecilia. Dal 2004 al 2010 ha fatto parte del Consiglio Accademico risultando eletto per due mandati triennali consecutivi. Dal 2012 ricopre l’incarico di Presidente della Fondazione Valentino Bucchi.


Diventa sponsor

Opere

 
Diventa sponsor
 

Riparatore di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un ripratatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 3.215.133.185 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Saxit - Associazione Culturale

Via G. Marconi 51/c - 73020 Cavallino
Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy