autore

Parmigiani Giuseppe

  1. Indirizzo:
    Piacenza

Telefono: +39 0523693520
E-mail: gparmo@alice.it


Note biografiche

Detto Beppe, è sassofonista e una delle numerose figure carismatiche della scena jazz italiana. Lui stesso non ha mai saputo dire quando gli sia nata la voglia di fare della musica la sua principale passione. L'unica cosa certa è che a undici anni suona già nella banda del paese. A quattordici si iscrive al corso di clarinetto del conservatorio di Piacenza e nel 1967 ottiene il diploma sotto la guida del M° Raimondo Maramotti. Nello stesso conservatorio ha pure seguito per sette anni il corso di Composizione, prima con Marcello Abbado, poi con Gilberto Bosco e con Giuseppe Zanaboni.
Ha fatto esperienze in diversi campi dell'esecuzione musicale.
Negli anni dal 1973 al 1975 “L’opera da tre soldi” con l'orchestra del “Piccolo Teatro” di Milano (con Milva e Modugno), con la regia di G. Strehler. Nel 1975 fa le prime esperienze jazz nel quintetto di Luciano Biasutti del quale scrive buona parte delle composizioni. Con questa formazione nel 1976 incide l'album Blue bone nel quale effettua alcune improvvisazioni col flauto dolce e fa una tournée in Bulgaria partecipando al festival di Sopot. Ha inoltre suonato nella big-band della RAI di Milano, la big-band di Gigi Cichellero e, nel 1978, collabora con la big band del Capolinea diretta da Attilio Donadio e Tullio De Piscopo. Ha registrato (col Clarinetto, il Flauto traverso, il Flauto dolce e i Saxofoni soprano contralto e tenore) con diversi artisti, quali A. Piazzolla, D. Sebesky, G. Paoli, e compiuto tournée con G. Cinquetti (Giappone e Corea). Negli anni Ottanta forma una big band di ragazzi, la Sugar Kitty Band dalla quale escono moltissimi talenti del jazz italiano. La ricostituisce nel 1998 come "New Sugar Kitty Big Band", nella quale suona, dirige e cura gli arrangiamenti e, nel 2005, incide il CD “From Piacenza with Love” in cui presenta brani della tradizione piacentina, da lui composti e/o arrangiati in forma Jazz, mentre nel 2015 la dirige, assieme all'Orchestra d'Archi del Conservatorio "G. Nicolini" di Piacenza, in un concerto basato su musiche di Verdi ri-arrangiate in stile jazzistico (Verdi 'n Blue).
Nel 1995 ha realizzato composizioni originali e arrangiamenti per il quartetto di saxofoni “Saxensemble” registrati sul CD Cdpm-Lion 105. Dal 1996 fa alcuni arrangiamenti per orchestra sinfonica commissionati dal cantante Andrea Bocelli, eseguiti in importanti città europee e americane (Bonn, Bruxelles, Amsterdam, Città del Messico, etc.).
Insieme a tanta musica extra-colta fa musica da camera in concerti, trasmissioni televisive e registrazioni discografiche in Italia ed all'estero, con formazioni quali: "Musica Insieme di Cremona" (collaborando anche spesso con Kathy Berberian) e "Carme" di Milano. Contemporaneamente ha una intensa attività col clarinetto e col saxofono in varie orchestre sinfoniche e liriche: RAI di Milano, Toscanini di Parma, Haydn di Bolzano, Teatro Comunale di Genova, Arena di Verona, per citare solo le più importanti. Dal 2002 suona con il Quartetto di Saxofoni “Birdland” e dal 2004 in duo con l’arpista Ester Gattoni. Fonda nel 1992 il Gruppo Musicale “Nuovarmonia”, formato da strumenti a fiato e percussioni, specializzato nel recupero di pezzi bandistici del primo novecento, e in pezzi di Jazz della stessa epoca; con la stessa formazione esecuzioni di pezzi sacri con voci soliste e coro, di propria composizione.
Dal 1975 al 2013 insegnerà Clarinetto presso il Conservatorio "G. Nicolini" di Piacenza. Nel 1978 e nel 1980 tiene seminari sul sassofono jazz a Rovereto, in provincia di Trento..


Diventa sponsor

Opere

Blues for Ricky Q - 2002

Bossa breve Q - 1994

Dantesque Q - 2008

Little Concerto SI Sx.ens

Madrugada Q - 1994

New Bossa Q - 2002


Skin and Bone Q - 2015

Soundtrack Q - 2015


Test of Fire Q - 1994

The Fourth Lady Q - 1994


 
Diventa sponsor
 

Riparatore di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un ripratatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 54.237.183.249 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Saxit - Associazione Culturale

Via G. Marconi 51/c - 73020 Cavallino
Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy