didattainterprete

Giovannelli Mario


Note biografiche

Nel 1987 ha conseguito la maturità scientifica ed ha quindi frequentato e sostenuto esami presso la Facoltà di Economia e Commercio di Parma
Inizia lo studio del Saxofono come jazzista autodidatta, nel 1985. Tre anni dopo (1988) vince il concorso Jazz Contest Forlì 1988 con in Trio Duke Ellington (DET), collaborando con colui che è stato il suo maestro di saxofono jazz, Pierluigi Alessandrini (1955 – 2016) e l’amico e collega Mauro Ribichini. Con questa formazione inciderà due LP e parteciperà a tournées, incisioni radiofoniche e televisive.
Grazie alla amicizia e collaborazione con il Prof. G. Monetti (Conservatorio “Martini” di Bologna), che sostituì Mauro Ribichini al saxofono baritono nel 1989, entra in contatto con il mondo del saxofono classico e, affascinato dal tale sonorità, nel 1989 inizia gli studi Accademici presso il Conservatorio “A.Boito” di Parma, diplomandosi in tre anni (1992) col massimo dei voti sotto la guida di Massimo Ferraguti. Seguirà un diploma in Clarinetto, col massimo dei voti e la lode, sotto la guida di colui che considera il suo vero maestro, ovvero il clarinettista G. Reverberi. Contemporaneamente frequenta i Corsi di Composizione con il G. Maselli e Lettura della Partitura con il M. Bonifacio.
È risultato vincitore di tre concorsi nazionali e due internazionali.
Svolge da diversi anni una intensa attività concertistica in Italia e all’estero (Festival della Cultura Italiana - Berlino 1992, X Congresso Mondiale di Sassofono - Pesaro 1992, International jazz Festival - Worms (D) 1994, XI Congresso Mondiale di Sassofono di Valencia(E) 1997, 48° Festival Internazionale della Musica di Granada (E) 1999, Biennale Mondiale della Danza di Lione (2005), Internazionale Festspiele Baden - Wurtemberg 2005, Salzburger Festspiele 2006, …) suonando nelle più importanti sale da concerto quali la Philarmonie (Berlino), Grosses Festspielhaus (Salisburgo) ed inoltre a Londra, Parigi, Atene, Berlino, Salisburgo, Vienna, Tokio, Montecarlo, Barcellona, Valencia, Francoforte, Salonicco, Stoccarda, Lucerna, Lugano, Nicosia, Malaga, …
Ha inoltre vinto i seguenti concorsi: Jazz Contest Forlì 1988, Città di Busalla Genova 1989, Riviera della Versilia Viareggio 1993 (Solisti e Musica da Camera), F. Schubert - Asti 1993.
Dal 1997 è il saxofonista del Teatro"C. Felice" di Genova, unico vincitore fra i numerosi partecipanti alla audizione bandita dallo stesso Teatro. Collabora stabilmente con le seguenti Orchestra Sinfoniche: “Carlo Felice” di Genova (dal 1991), Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI (dal 1994), Teatro “La Fenice” (dal 1997), Arena di Verona (dal 2007), Orchestra “Toscanini” di Parma ( dal 1991).
Comincia l’attività di musicista professionista a 19 anni, nel 1987. Dal 1989 collabora con Orchestre Sinfoniche nazionali ed internazionali ed è regolarmente invitato (al 2016, 203 contratti e più di 1800 giorni di collaborazione come prima parte) da: OSN RAI Radiotelevisione Italiana, Teatro "Alla Scala"di Milano, “Filarmonica della Scala”, Teatro "C. Felice" di Genova, Teatro “Regio” di Torino, Teatro "La Fenice”di Venezia, Filarmonica de “La Fenice”, RTSI della Svizzera Italiana, Orchestra “Haydn” di Bolzano, Fondazione "A. Toscanini" di Parma, Filarmonica della “A. Toscanini”, Fondazione “Arena di Verona”, Teatro "Regio"di Parma, Teatri "Valli" e "Ariosto" di Reggio Emilia, Fondazione Nazionale della Danza, Orchestra Sinfonica di Sanremo, Orchestra Sinfonica di Gyor (Ungheria), Orchestra Sinfonica Dohnanyi (Budapest, Ungheria).
In tali orchestre terrà concerti, incisioni discografiche (EMI, Fonit Cetra, R. T. I. , Dinamyc, Mondo Musica, Sony Classic), dirette televisive (RAI, RTSI), radiofoniche (RAI, RTSI, Radio Nacional de Espana, BBC), DVD (Musicom), tournees (Francia, Austria, Spagna, Germania, Grecia, Svizzera, Cipro, Macedonia, Russia, Oman, Regno Unito, Cina, Giappone, Slovenia) sotto la guida di illustri Direttori: L. Maazel, G. Prétre, K. Masur, E. Inbal, R. Barshai, Y. Temirkanov, Y. Aronovitch, D. Kitaenko, R. F. De Burgos, I. Karabtchevsky, D. Oren, G. Pelivalian, G. Albrecht, E. Morricone, Noseda, Pelivalian, Valchua, Marshall, Eddins, Piovani, Axelrod, Eötvös e altri.
La sua attività cameristica si può riassumere in oltre 400 concerti con ensemble cameristicivari, 5 concorsi vinti, collaborazioni internazionali. Ha collaborato con l’Ensemble E. Varèse, il quartetto Mirò, ed inoltre con l’Hallo Mr. Sax Ensemble ed il quartetto Saxofollia, incidendo con essi diversi CD.
In campo jazzistico ha suonato al fianco di musicisti come Lee Konitz, Steve Lacy, E. Pierannunzi, R. Migliardi, B. De Filippi, S. Palumbo, A. Braido e altri, mentre nella musica leggera ha effettuato concerti o incisioni discografiche con Amy Stewart, Juni Russo, Jenny Bersola, Silvia Mezzanotte, incidendo con loro per Fonit Cetra, EMI, RTI.
Nel 1992 risulta fra i vincitori del concorso per esami e titoli nei Conservatori. Inizia la attività di didatta nel 1993 (Conservatorio”A. Pedrollo, Vicenza). Nel 1994 viene nominato in ruolo presso il Conservatorio “N. Rota” di Monopoli (1994 – 1997), dal 1997/98 al 2007/08 sarà docente al Conservatorio “Buzzolla” di Adria(RO) e dal 2007/08 insegna presso il Conservatorio “Nicolini” di Piacenza. È stato invitato, come docente, a tenere Masterclass e Corsi di perfezionamento in Italia ed all’estero e come membro di giuria in Concorsi nazionali ed internazionali, in Italia ed all’Estero.
Nel 2003 ha elaborato il primo programma italiano di corso di studi, relativamente ai Bienni di II livello, per Saxofono con indirizzo Cameristico – Orchestrale.

 


Altre note

ALLIEVI
Suoi allievi, italiani e stranieri, sono risultati vincitori di Concorsi, Borse di studio, Audizioni Orchestrali e sono stati chiamati a collaborare con Orchestre Sinfoniche (Orchestra “Giuseppe Verdi” di Milano, Orchestra del Teatro “La Fenice” di Venezia, Orchestra dei Conservatori del Veneto, Orchestra del Teatro “Carlo Felice” di Genova) e gruppi cameristici.

RICERCA SCIENTIFICA
Ha depositato un brevetto (in collaborazione con Fabrizio Ceriani) riguardante un procedimento d’elaborazione dei colli (cheever) dei saxofoni.

SPONSOR
La sua attività artistica è stata positivamente valutata dalla Selmer Paris, la più grande costruttrice di saxofoni al mondo (www.selmer.fr, sezione sax, musicisti, Italia). Nel 2010, a titolo di gratitudine e riconoscimento della attività artistica svolta con i propri strumenti, la Selmer Paris gli ha donato un sax soprano.
Negli anni ’90 e fino al 2005 è stato testimonial della ditta di ance Glotin France.
Dal 2010 è testimonial delle ance Reserve Classic della D’Addario Srl.

 


Gruppi di appartenenza

Duke Ellington Trio

Registrazioni

[CD • F.Armiliato. Romanze e Canzoni • Orchestra del Teatro Regio di Parma (Mario Giovannelli/T) • 2007];

[DVD • George Prêtre. Live in La Scala • Orchestra Filarmonica della Scala (Mario Giovannelli/S) • 2005];

[CD/DVD • Le Roi de Lahore • Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia (Mario Giovannelli: Celebre aria + solo del Sax Alto col Tenore nel 3° Atto ( 2' 50'' ) • 2005];

[CD • Gershwin • Hallo Mr Sax (Dir. Mario Marzi, Mario Giovannelli/A) • 2003];

[CD • Billy Bud • Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia (Mario Giovannelli/A) • 2001]

[CD • Omaggio a Jean Francaix • Quartetto Saxofollia (Mario Giovannelli/S) • 2000 • con musiche di Francaix, Scarlatti, Gershwin, Rota, Sansuini];

[CD • Hallo Mr Sax • Hallo Mr Sax (Dir. Mario Marzi, Mario Giovannelli/A • 1997];

[CD • Voce Prigioniera • Juni Russo e Orchestra … Mario Giovannelli/S • 1996];

[CD • Magic • Amy Stewart • Orchestra … (Mario Giovannelli/T) • 1992];

[LP • G.M.J. 1 • (Pierluigi Alessandrini/A, Mario Giovannelli/T, Gilberto Monetti/B) • 1990];

[LP • Blues • Duke Ellington Trio (Pierluigi Alessandrini/A, Mario Giovannelli/T,Mauro Ribichini/B) •  1988]


Diventa sponsor
 
Diventa sponsor
 

Riparatore di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un ripratatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 3.236.11.52 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Saxit - Associazione Culturale

Via G. Marconi 51/c - 73020 Cavallino
Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy