autore

Sansuini Roberto


Note biografiche

Frequenta il Conservatorio di Parma diplomandosi in Tromba, Didattica della Musica e Composizione. Successivamente consegue il Diploma di perfezionamento in Composizione presso l’Accademia Nazionale di S.Cecilia di Roma sotto la guida di Franco Donatoni.
Nel 1993 vince una borsa di studio per giovani compositori bandita dalla SIAE e nel 1995 vince il 1° premio (unico premio assegnato) del Concorso Internazionale di Composizione “Valentino Bucchi” di Roma con un brano per quartetto d’archi.
Nel corso degli anni l’interesse e la passione per la musica jazz lo orienta sempre di più verso l’attività dell’arrangiatore per piccole e grandi formazioni. Sviluppa così un approccio molto concreto alla pratica del fare scrivere musica per vari organici nonché in un vasto complesso di esperienze che spaziano dalla musica contemporanea, al jazz, al pop ed alla musica applicata (jingles e documentari).
Nel 2007 vince il 1° premio del Concorso “Piacenza Jazz Arrangers” (nella edizione dedicata a John Coltrane) e risulta finalista nelle edizioni 2006, 2007 e 2008 del Concorso Internazionale di Arrangiamento e Composizione Jazz “BargaJazz”.
Dal 1997 collabora stabilmente col quartetto “Saxofollia”, ha collaborato con la Jazz Art Orchestra di Parma, la C.B. big-band di Castelnuovo Monti e la Union Jazz Band di Modena. Ha collaborato inoltre con molti importanti musicisti provenienti sia dal jazz che dalla musica classica (F. Boltro, A. Ricciardi, G. Munari, Corrado e Andrea Giuffredi, M.Vignali. M.Marzi, F. Mondelci, M. Pierobon, ecc.). Suoi lavori sono stati eseguiti, oltre che in Italia, in Austria, Svizzera, Spagna, Slovenia, Ungheria e Russia.
È arrangiatore/direttore stabile della “Twelve Tones Jazz Orchestra” un ensemble di dodici elementi che annovera alcuni tra i più significativi giovani talenti della scena jazzistica italiana. Ha anche al suo attivo molta musica arrangiata per Quartetto di sassofoni, Quartetto di sassofoni solista, Quartetto di sassofoni 2 solisti, Quintetto di sassofoni, Sestetto di sassofono, Solista e orchestra d'archi (di E.Morricone), ecc..
È autore – in collaborazione con Caterina Calderoni – dei testi didattici “Il basso imitato e fugato” e “La fuga”, entrambi pubblicati dall’editore Ricordi. Con Silvano Sansuini ha scritto “Estetica della musica”, pubblicato da Zecchini.
Insegna Composizione presso il Conservatorio di Musica di Parma.

 


Altre note

-- Parte dei suoi lavori sono stati incisi dal quartetto di saxofoni "Saxofollia" e figurano nei CD “Omaggio a Jean Francaix” (2000), “Like Strings” (2011), “On the Reed” (2014), “Vissi d'Arte” (2014), “Into the Trumpet” (2015), “Estate” (2015).

 


Diventa sponsor

Opere

 
Il primo concorso del Saxofono Classico
Diventa sponsor
 

Riparatori di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un riparatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 54.161.98.96 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Per informazioni e contatti

Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy

 
Nella presente Enciclopedia, realizzata non a scopo di lucro, l'impianto iconografico é stato arricchito con alcune immagini per le quali l'autore non è riuscito a risalire agli eventuali aventi diritto. Pertanto, ove la pubblicazione a scopo culturale di dette immagini risulti violare i diritti di terze parti, ci rendiamo disponibili alla loro immediata rimozione dal sito.