autore

Giannetta Domenico

  1. Nato il 1974 a Palmi RC
  2. Indirizzo: Via Elice n. 38
    Palmi RC

E-mail: info@domenicogiannetta.it
Sito web
Facebook


Note biografiche

Viene avviato allo studio della musica all'età di 8 anni dal M° Andrea Gallo. Non appena impara come si legge il pentagramma, inizia a scrivere la musica, piuttosto che suonarla. Le sue prime composizioni sono piccoli pezzi pianistici, e queste prime esperienze compositive sono accompagnate dallo studio del pianoforte e dell'organo. Fa parte in qualità di organista della piccola orchestra Armoniosa fondata dal M° Gallo, con la quale si esibisce in diverse località del Piemonte. Nel 1987 la sua famiglia si trasferisce in Calabria, e all'età di 13 anni viene ammesso al Conservatorio 'Francesco Cilea' di Reggio Calabria nella classe di Composizione dove, nel 1998, si diploma in Composizione studiata sotto la guida di Mario Guido Scappucci e di Vincenzo Palermo e nel 2000 in Pianoforte presso il Conservatorio F. Cilea di Reggio Calabria, e nel 2004 si laurea in DAMS di Bologna con il massimo dei voti e la lode discutendo una tesi di analisi musicale realizzata sotto la supervisione del prof. Loris Azzaroni. Nel 2006, infine, ha conseguito il Diploma Accademico di II livello in Discipline Musicali presso il Conservatorio di Reggio Calabria con il massimo dei voti, la lode ed il diritto di pubblicazione della tesi.

Le sue composizioni, scritte per i più svariati organici strumentali e vocali, sono state eseguite in Italia (Festival Antidogma Musica di Torino, Festival dei due Mondi di Spoleto, Stagioni concertistiche AMA Calabria…) e all’estero (Konzerthaus Berlin, Glazunov Concert Hall di San Pietroburgo, Sala Concerti dell’Università di Poznan, Salao Dourado di Rio de Janeiro…) da affermati solisti (Francesco Manara, Emanuele Arciuli, Mario Stefano Pietrodarchi…), da prestigiosi ensembles cameristici (Quintetto Bibiena, Trio Caroli, Ensemble Antidogma, Atem Sax Quartet, Duo Disecheis, Tetraktis-percussioni, Trio Dmitrij, De Stefano Piano Duo…), e da orchestre (Amadeus Chamber Orchestra of Polish Radio, Camerata Europaea, Philharmonia Mediterranea, Orchestra 'La Grecìa', Orchestra del Teatro Cilea di Reggio Calabria...) dirette da Daniele Agiman, Luigi De Filippi, Antonio Cipriani, Vito Cristofaro, Paolo Ponziano Ciardi, Mauro Fabbri, Marco Alibrando, Anna Duczmal-Mroz, Maria Makraki e Willy Merz.

È risultato vincitore di diversi premi in concorsi di composizione nazionali e internazionali, e viene invitato regolarmente a far parte della commissione giudicatrice in occasione di concorsi di esecuzione e/o di composizione.

Ha ricevuto commissioni dal Festival Internazionale di Musica Antica e Contemporanea Antidogma Musica di Torino, da Memorie Scolorite International, dal Moz’Art Project e dalla Città dei Ragazzi di Cosenza, oltre che da numerosi solisti ed ensembles cameristici. Il Teatro 'Alfonso Rendano' di Cosenza gli ha commissionato l'opera lirica in un Prologo e 4 Quadri ‘Maria Olivares’, su libretto di Monica Sanfilippo: l'opera è stata eseguita in forma di concerto nel novembre 2009 nell’ambito della 50a Stagione Lirica del Rendano, ed è stata pubblicata parzialmente sul numero monografico della rivista ‘Sipario’ dedicato alle celebrazioni per il centenario del teatro cosentino.

Svolge inoltre attività di ricerca nel campo della teoria e dell’analisi musicale: i suoi principali campi di interesse sono le relazioni fra modalità e tonalità, la teoria e didattica dell’armonia, e la teoria delle forme classiche. È autore della monografia ‘I Nocturnes di Claude Debussy: uno studio analitico’ (LIM, 2007). Ha pubblicato contributi scientifici sulle riviste specializzate ‘Musica Theorica Spectrum’ (organo della SIdAM), ‘Rivista di Analisi e Teoria Musicale’ (organo del GATM) e ‘Musica Domani’ (organo della SIEM). È socio del GATM (Gruppo di Analisi e Teoria Musicale) dal 2008, e ha tenuto numerose relazioni e conferenze in occasione di seminari e convegni di studi nazionali e internazionali, risultando inoltre vincitore della borsa di studio 'Cilea 2000' per la ricerca musicologica.

È il Direttore della collana editoriale ‘Nicola Antonio Manfroce - Le Opere’ nata in seno alle Edizioni del Conservatorio di Musica Fausto Torrefranca, per la quale ha curato la prima edizione della partitura di ‘Ecuba’ (1812), tragedia per musica in tre atti di Manfroce. Per la sua attività di compositore, musicologo e didatta gli è stato conferito a Reggio Calabria il Premio ‘Anassilaos 2012’ per la Musica (Premio Nicola Manfroce).

Insegna Teoria dell’armonia e analisi al Conservatorio di Vibo Valentia.


Diventa sponsor

Opere

Ballata Sx.ens - 2011

Dedalus Q - 2004

Gioco a due A Vib - 2015

Invenzione I S - 2009

Invenzione II A - 2009

Invenzione III BS - 2009

Mizar S Pf - 2010


 
Diventa sponsor
 

Riparatore di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un ripratatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 18.205.109.152 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Saxit - Associazione Culturale

Via G. Marconi 51/c - 73020 Cavallino
Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy