didattainterprete

Cerasa Vittorio

  1. Nato il 12/10/1969 a Pianella, PE
  2. Morto il 10/06/2015 a Pianella, PE

Note biografiche

Ha iniziato gli studi musicali in età giovanissima sotto la guida di Gerardo Fusco, proseguendo con Luciano Ciavattella all'Accademia Musicale Pescarese. Si è successivamente perfezionato con Serge Bichon (insegnante al C.N.R. di Lione) e Claude Delangle (insegnante al Conservatorio Superiore di Parigi) conseguendo vari diplomi e note di merito. Ha inoltre seguito master con Jean Yves Formeau e Jean Marie Londeix e frequentato i corsi all'Università Europea del sassofono di Gap (Francia), studiando con i migliori docenti europei.

È stato sopranista del quartetto di sassofoni “V.E.G.A.”e fondatore del quintetto di sassofoni “FIVE PLUS ONE” con cui ha svolto un’intensa attività concertistica e con cui è stato vincitore di numerosi concorsi (1° premio assoluto del concorso europeo di musica Città di Castelfidardo - AN, 1° premio assoluto del concorso europeo di musica Città di Avezzano - AQ, 1° premio del 3° concorso europeo di musica città d’Altamura - BA, 1° premio della 17ª edizione Rovere d’Oro di S. Bartolomeo al Mare - IM, 1° premio assoluto del 10° concorso nazionale Città bianca di Ostuni – BR). È stato componente dell'Orchestra Sinfonica Giovanile di Pesaro ed ha eseguito brani in prima assoluta presso emittenti radiofoniche nazionali e ha inciso, in qualità di solista con l’Orchestra Sinfonica Città aperta dell’Aquila, varie colonne sonore tra cui Un viaggio chiamato amore (di Michele Placido), Salvo d’Acquisto (di A. Sironi), Ginostra (di M. Pradal).

Ha anche studiato la Direzione d’orchestra con Mario Gusella e Michael Summers e seguito master tenuti da Lorenzo Della Fonte e Josè Maria Sciutto, dedicandosi con maggior attenzione ai fiati. Ha così diretto orchestre di soli fiati e orchestre di fiati con coro, l’ensemble di fiati e l’orchestra da camera della Filarmonica di Stato di Iasi (Romania).

Ha svolto intensa attività concertistica sia da solista, sia da direttore ricoprendo il ruolo di solista nell’Ensemble di violoncelli “Nino Rota” e Direttore dell’Orchestra d’ance “Ouverture” (di cui egli stesso curava gli arrangiamenti) impegnata in un progetto provinciale (lezione concerto) con il coinvolgimento del teatro di Città Sant’Angelo e numerose scuole medie del pescarese.

È stato collaboratore artistico e didattico presso la “Bottega Ars Musicalis” di L'Aquila, dove lui stesso ha ideato un metodo d’insegnamento globale induttivo per sassofono. Ha tenuto periodicamente master di sassofono all’estero (Accademia superiore “George Enescu” di Iasi in Romania, Conservatorio Superiore “Rafael Orozco” di Cordoba in Spagna, Konservatorium “Voralbergerlandes” di Feldkirch in Austria).

Dall’anno 1997/98, e fino alla data del suo decesso, è stato docente titolare della Cattedra di Sassofono presso il Conservatorio Statale di Musica “Nino Rota” di Monopoli (BA).


Diventa sponsor

Opere dedicategli

 
Diventa sponsor
 

Riparatore di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un ripratatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 3.233.221.149 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Saxit - Associazione Culturale

Via G. Marconi 51/c - 73020 Cavallino
Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy