di De Rossi Re, Fabrizio

Stava scendendo la notte

Rec A Pf - 2002 - 10'40''

Dettagli opera

Per attore, sax alto e pianoforte. Melologo da Otto pezzi di un poco di buono su testo di Angelo Ferracuti (Ed. Rizzoli 2002).

"Stava scendendo la notte" è uno degli otto melologhi, scritti da altrettanti compositori di questa particolare composizione dagli organici variabili, a ‘sostegno’ della voce narrante.

Il testo è tratto dal romanzo di Angelo Ferracuti ‘Un poco di buono’, pubblicato da Rizzoli nel 2002, che lo stesso autore ha poi diviso in otto momenti.


Commento all'opera

«È un gorgo nero di suoni fosforescenti…

Una trappola sinistra che introduce il dramma di Andrea... Un lacerante Blues disperato che diventa un’intima e tragica “piccola musica notturna”.»


Registrazioni

[CD • Otto pezzi di un poco di buono, melologo in otto parti con epilogo - Ed. M.A.P. (Musicisti Associati Produzioni) LR CD 104 • 2004 • con brani di Fabrizio De Rossi Re, Roberta Silvestrini, Mario Pagotto, Fabio Agostini, T. Tesei, G. Tamburrini, A. Strappa, Italo Vescovo, R. Corradetti]


Diventa sponsor
 
Diventa sponsor
 

Riparatori della zona:

Nella tua zona non abbiamo trovato un riparatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 44.211.239.1 - dal tuo indirizzo internet

Per informazioni e contatti

Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy

 
Nella presente Enciclopedia, realizzata non a scopo di lucro, l'impianto iconografico é stato arricchito con alcune immagini per le quali l'autore non è riuscito a risalire agli eventuali aventi diritto. Pertanto, ove la pubblicazione a scopo culturale di dette immagini risulti violare i diritti di terze parti, ci rendiamo disponibili alla loro immediata rimozione dal sito.