di Panzitta Daniele

Saxofono. Manuale Completo

Studi+Base - 2017 - Volontè & Co - MB657

Dettagli opera

Libro pedagogico con supporto  di CD audio.


Commento all'opera

«Questo è un metodo nato sul campo, frutto di un intenso periodo produttivo durato circa dieci anni, cresciuto insieme ai miei alunni. Fin dalle prime pagine, è possibile scorgervi una prospettiva d’insegnamento semplice e immediata, tesa a facilitare il lavoro degli alunni e a ottimizzare i loro risultati.

È dotato di supporti didattici nuovi e funzionali, pensati per rendere più agevole e divertente lo studio dello strumento. Inoltre, attraversa in maniera semplice e intuitiva argomenti avanzati come lo studio delle scale pentatoniche, del trasporto, dello swing e, per questo, esso può essere adottato sia dagli studenti dei corsi ad indirizzo musicale nella scuola secondaria di primo grado, che dagli alunni dei primi anni dei Licei musicali e dei Conservatori di musica.

Il libro è diviso in tre unità. Al suo interno, brani ed esercizi si susseguono seguendo un percorso propedeutico, con contenuti musicali via via sempre più elaborati e accattivanti:

• Prima unità: produzione del suono, posizioni diatoniche e cromatiche, uso del legato (per grado congiunto e su intervalli).

• Seconda unità: Fraseggio staccato e legato, scale e arpeggi nel circolo delle quinte, uso della dinamica e del vibrato.

• Terza unità: abbellimenti, trasporto, interpretazione del fraseggio “swing”, scale pentatoniche e pattern jazzistici in stile “beebop”.

Accanto agli studi solistici, già a partire dalla prima unità, sono inseriti piccoli brani d’insieme dal duo al quartetto. La loro funzione è quella di far sviluppare negli alunni le competenze necessarie per l’esecuzione d’insieme: rispetto del tempo, capacità d’intonazione, uso della dinamica, ecc. Insieme agli studi tradizionali, alcuni capitoli comprendono delle esercitazioni di carattere operativo che richiedono compiti specifici, come ad esempio lo sviluppo di un abbellimento sul pentagramma o la trasposizione di una melodia.

Soprattutto quest’ultimi esercizi evidenziano la prospettiva che ha animato la stesura di questo metodo: accompagnare i giovani sassofonisti in un percorso musicale autonomo e creativo.

Tali presupposti giustificano la natura del mio primo forte ringraziamento che voglio esprimere a tutti gli alunni che si sono susseguiti in questi anni, e grazie ai quali ho potuto mettere a punto gli esercizi contenuti in questo metodo.

In secondo luogo, ringrazio gli amici fraterni Romolo Calandruccio e Antonio Pontoriero. Il primo per i preziosi consigli che mi ha dato soprattutto nella fase iniziale e per avermi aiutato nella correzione delle bozze; il secondo per la pazienza con la quale ha suonato gli studi contenuti in queste pagine, consentendomi di migliorarli sul piano didattico. Con altrettanta gratitudine ringrazio la scomparsa amica e collega Luciana Mammola per il sostegno dimostratomi negli anni in cui abbiamo lavorato fianco a fianco.

Per i consigli di carattere tecnico ringrazio il Maestro “Checco” Marini: molte delle pagine di questo libro sono state ispirate dal suo metodo di insegnamento chiaro ed esaustivo. Ancora, desidero ringraziare il Maestro Francesco Antonioni per l’aiuto prestatomi durante la stesura degli esercizi e nell’elaborazione dei brani d’insieme. Infine, sono particolarmente grato a mio fratello Rosario per il supporto costante nell’elaborazione grafica del volume.»


Diventa sponsor
Diventa sponsor
 

Riparatore di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un ripratatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 3.81.26.35 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Saxit - Associazione Culturale

Via G. Marconi 51/c - 73020 Cavallino
Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy