di Loraschi, Valerio

Risotto per quartetto

Q - 2010 - 2’35”

Dettagli opera

"Risotto per quartetto" per quartetto di sax.


Commento all'opera

«Alla fine di un concerto dei “The bass quartet”, nel quale eseguirono il mio pezzo “Saluti gravi”, a Colombare di Corte Franca (Bs) venne offerto un risotto. Al tavolo si avvicendarono con i piatti una variegata schiera di personaggi che crearono un momento di felice e convulsa convivialità di felliniana memoria. Invece, quando venne eseguita la mia “La segreta romanza del fiume” - per chitarra - interpretata da Sorrentino a Palazzo Reale a Milano, non ci fu rinfresco. Ma la vista del Duomo di Milano, all'uscita del Palazzo, mi saziò di meraviglia. In seguito scrissi, nel 2010, questo“divertimento” pensando al risotto (alla milanese) e al Duomo. Il sottinteso nel titolo di questo brano è che, alla fine, “il risotto” deve essere assicurato agli interpreti e... al compositore. Non è certamente il “sottinteso” della “Sinfonia degli addii” di Haydn ...ma può essere servito con piacere.»


Diventa sponsor

Partitura

LoraschiV-RisottoPerQuartetto-Q-sc

 

Parti

LoraschiV-RisottoPerQuartetto-Q-p

 

 
 
Diventa sponsor
 

Riparatori di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un riparatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 18.205.176.39 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Per informazioni e contatti

Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy

 
Nella presente Enciclopedia, realizzata non a scopo di lucro, l'impianto iconografico é stato arricchito con alcune immagini per le quali l'autore non è riuscito a risalire agli eventuali aventi diritto. Pertanto, ove la pubblicazione a scopo culturale di dette immagini risulti violare i diritti di terze parti, ci rendiamo disponibili alla loro immediata rimozione dal sito.