di Gervasio, Raffaele

Rapsodia su canti di Puglia

Ten Coro & O.+ S A T - 1936 - 9’30”

Dettagli opera

Rapsodia per voce di tenore, coro e orchestra (2 flauti, ottavino, 2 oboi, corno inglese, 2 clarinetti in sib, clarinetto basso in sib, sassofono soprano, sassofono contralto, sassofono tenore, 3 fagotti; 4 corni in fa, 3 trombe in sib, 3 tromboni, basso tuba; timpani, piatto sospeso, grancassa, tamburo militare, xilofono, campanelli, campane, tamburello basco, triangolo, piatti a due, tam tam; celesta, 2 pianoforti a quattro mani; violini I, violini II, viole, violoncelli, contrabbassiI [Allegro festoso]

II [Andante, con abbandono]

III [Allegro con brio]

Partitura conservata presso l’Archivio Raffaele Gervasio. OP. 13 / CG 9.

Prima esecuzione tenutasi a Bari, il 7 luglio1936, presso il Palazzo della Provincia.

Di questo brano c'è anche una versione da camera senza voci e una versione per tenore, piccolo coro maschile e dieci strumenti.


Diventa sponsor
Diventa sponsor
 

Riparatori di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un riparatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 44.200.40.195 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Per informazioni e contatti

Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy

 
Nella presente Enciclopedia, realizzata non a scopo di lucro, l'impianto iconografico é stato arricchito con alcune immagini per le quali l'autore non è riuscito a risalire agli eventuali aventi diritto. Pertanto, ove la pubblicazione a scopo culturale di dette immagini risulti violare i diritti di terze parti, ci rendiamo disponibili alla loro immediata rimozione dal sito.