di Tutino, Marco

La lupa

Voci & O.+ T - 1990 - 60 - Casa Musicale Sonzogno

Dettagli opera

Opera in 1 atto e 2 quadri (una metropoli dell'Italia settentrionale negli anni Sessanta) su originale italiano di Giuseppe Di Leva (dalla novella di Giovanni Verga), si tratta di un'opera "neo-verista", di grande effetto, teatralità e passionalità.
L’organico generale è: voci (La Lupa, Ms. - Nanni, T. - Mara, S. Lir. - Maresciallo Rizzo, Br. - Gloria, S. Legg. - Lia, Ms. - Pino, T. - Nicola, T. - Salvatore, Br.) e orchestra (3222 - Sax.t. - 4231 - Tp. Perc. A. – Archi).
In prima esecuzione assoluta a Livorno, Teatro La Gran Guardia, il 4.9.1990.


Commento all'opera

«Dopo “i gran rifiuti” di Puccini e di Mascagni, è Tutino a mettere in musica La lupa, novella di Giovanni Verga tratta dalla raccolta Vita dei campi. L’opera è “la rappresentazione cruda di un dramma […] la sensazione emotiva che la drammatizzazione di un’ossessione produce”.»


Registrazioni

[La lupa - CD Arcadia]
 [La lupa - CD Fonè (Registrazione discografica che ha vinto il premio della Presidenza della Repubblica)].


Diventa sponsor
 
Diventa sponsor
 

Riparatori di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un riparatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 44.210.21.70 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Per informazioni e contatti

Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy

 
Nella presente Enciclopedia, realizzata non a scopo di lucro, l'impianto iconografico é stato arricchito con alcune immagini per le quali l'autore non è riuscito a risalire agli eventuali aventi diritto. Pertanto, ove la pubblicazione a scopo culturale di dette immagini risulti violare i diritti di terze parti, ci rendiamo disponibili alla loro immediata rimozione dal sito.