di Troncatti Federico

Interlace

A - 1995 - 6' -

Dettagli opera

È inserito quale prova d’obbligo nel Corso Superiore di Saxofono presso il Conservatorio di Amsterdam.


Commento all'opera

«Interlace [...] è suddiviso in 12 sezioni, e l'anima strutturale (sia ritmico intervallare che formale) è data da due melodie intervallarmente speculari: la prima presentata in testa al brano, la seconda in coda. Il processo compositivo adottato è un doppio percorso di trasformazione, dove le 12 brevi sezioni si sdoppiano (quelle pari affidate alla seconda melodia , quelle dispari alla prima), dando luogo ad uno sviluppo evolutivo nelle sezioni dispari (sez. I,III,IV,VII,IX,XI, dalla semplice linearità melodica via via verso il registro acuto e sempre più elaborata) e, viceversa involutivo in quelle pari, ottenendo così una forma ad arco intrecciata. Tale intreccio non è però limitato all'alternanza fra i due percorsi, ma è pensato più come un dialogo fra questi ultimi, in quanto ho introdotto un diverso tragitto, caratterizzato da una certa linearità nello sviluppo delle figure e nell'uso di mutevoli atteggiamenti compositivi. La linearità melodica è ottenuta nella quasi totalità mediante "laboriose" interpolazioni matematiche».

 


Diventa sponsor

Parti

Interlace

 

 
Diventa sponsor
 

Riparatore di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un ripratatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 18.210.11.249 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Saxit - Associazione Culturale

Via G. Marconi 51/c - 73020 Cavallino
Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy