di Guaccero Domenico

Fanciulle

Ob Cl/Sx 2Perc Tast Ar - 1960 - 15' -

Dettagli opera

Musiche per un documentario non identificato per quintetto costituito da oboe (corno inglese, percussioni), clarinetto (sax contralto, percussioni), 2 percussionisti, esecutore alle tastiere e percussioni, arpa.
I numeri musicali sono: ‘La fanciulla araba ’, ‘La fanciulla giavanese’, ‘La fanciulla giavanese 2’, ‘‘La fanciulla giapponese’ , ‘La fanciulla giapponese 2’, ‘La fanciulla birmana’, ‘La fanciulla cinese’.


Commento all'opera

«La carta da musica utilizzata (Edizioni Musicali Rete, 12 + 12 pentagrammi) è quella tipica delle musiche scritte per documentari all’inizio del decennio 1960. Essendo stato conservato il plico presso l’Archivio delle Edizioni Musicali Pontevecchio, si può confermare la collaborazione esecutiva di Egisto Macchi, quale emerge dall’indicazione del suo nome al sistema del performer alle tastiere e percussioni (anche ai due strumentisti a fiato è prescritto di suonare in alcuni movimenti le percussioni).»
«Lo stato materiale della fonte fa pensare che la musica sia stata scritta per un documentario, non identificabile, ma probabilmente – vedi i titoli dei numeri e il titolo generale apposto all’unico foglio doppio – dedicato a una carrellata di giovani donne orientali. Sul verso di uno dei fogli singoli, oltre all’elenco delle percussioni, c’è un elenco di ‘situazioni orientali’ che non trova piena corrispondenza nei movimenti superstiti. La fonte infatti potrebbe essere incompleta (il primo numero reca il titolo ‘La fanciulla araba 2’ – numero cerchiato, senza che vi sia un ‘1’ cerchiato o una ‘fanciulla araba 1’). L’organico e lo stile sono funzionali alla descrizione di figure orientali: arabe, attraverso una scala minore armonica con enfasi sulla seconda aumentata; giavanese, attraverso una scala anemitonica e la prevalenza delle percussioni; birmana, attraverso una scala anemitonica e l’arpa; cinese, attraverso una scala anemitonica e uno stile melodico; giapponese, attraverso una scala di modo lidio.» (Da http://www.guaccero.lim.di.unimi.it/)


Diventa sponsor
Diventa sponsor
 

Riparatore di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un ripratatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 34.200.218.187 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Saxit - Associazione Culturale

Via G. Marconi 51/c - 73020 Cavallino
Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy