IL SAXOFONO ITALIANO

è

in 

cerca

di

eredi

 

di Vanneschi, Luca

Deep Blue

A Batt - 2001 - 7’

Dettagli opera

Instruments: Alto Sax and Drum Kit.
3rd prize at the 2001 Percussive Arts Society Composition Contest, Lawton (OK-USA) 2001
2nd prize at the Sassi Vivaci 2005 Composition Contest, Barge (ITALY) 2005
First performance: Piemonte in musica – Barge, 25 July 2005
Performers: P. Franco, Alto Sax and L. Banfi, Drum Kit.
Other performances:
-CENNY – New York, NY (USA), 28 August 2005
Performers: Tim McAllister, Alto Sax and James Petercsak Jr., Drum Kit
-Accessible Contemporary Music – Chicago, IL (USA), 5 October 2008
Performers: Michael Zakem, Alto Sax and Matt Peters, Drum Kit
-Auditorium di Villa Favard – Firenze (Italy), 25 February 2011
Performers: Davide Vannuccini, Alto Sax and Andrea Brogi, Drum Kit

 

 


Commento all'opera

«Deep Blue è un pezzo scritto per sax contralto e batteria. È una "fantasia", in cui il materiale sonoro si unisce a figure che fluttuano tra trance "impressioniste" e ferite "espressioniste".
L'atmosfera è evocativa: a poco a poco si tinge di toni nostalgici nei frammenti delle scale "blu", nei multifonici, nei trilli e nei tremoli, nel colore, impegnato negli effetti ritmici e percussivi.
La prima parte inizia nel clima magico di un timbro che dà rapidamente vita alla seconda parte, suonata su schemi ritmici, vari e imprevedibili.

Nella terza parte la struttura ritmica diventa febbrile e veloce; le figure melodiche si definiscono a poco a poco e conducono alla quarta parte, dove il materiale sonoro irrompe in mille pezzi, cade a pezzi in punti sempre più sfocati.

Blu, per evocare note blu, echi di voci antiche: quelli che dovevano andare via, quelli che devono andare via, anche oggi, quelli che saranno costretti ad andare via, anche domani. Esuli – mai turisti - in spazi che sono oltre, per avventurarsi nell'ignoto.

Deep blue: allusione ad uno status soggettivo, ma un coro per una sola voce che si consuma, autonoma e libera da ogni legame; è una condizione triste, che vela continuamente l'ironia dell'allusione.»


Partitura

Deep Blue

 

 
 

Riparatori della zona:

Nella tua zona non abbiamo trovato un riparatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: Non siamo riusciti a stabilire la tua posizione dal tuo indirizzo

Per informazioni e contatti

Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy

 
Nella presente Enciclopedia, realizzata non a scopo di lucro, l'impianto iconografico é stato arricchito con alcune immagini per le quali l'autore non è riuscito a risalire agli eventuali aventi diritto. Pertanto, ove la pubblicazione a scopo culturale di dette immagini risulti violare i diritti di terze parti, ci rendiamo disponibili alla loro immediata rimozione dal sito.