autore

Schiavone Mauro


Note biografiche

Inizia a suonare la Chitarra, il Pianoforte, il Violino, a improvvisare e a comporre musica da camera e per orchestra sinfonica in tenera età prima di iscriversi al Conservatorio, all’età di 10 anni. Si diploma in Pianoforte nel 1995 al Conservatorio “V. Bellini” di Palermo sotto la guida della M. Latora e in Composizione nel 2011 (i cui studi iniziati a 12 anni con Eliodoro Sollima ma poi sospesi), presso il conservatorio "A. Scontrino" di Trapani, sotto la guida di Sergio Lanza. Si perfezionerò poi seguendo delle masterclass sulla musica per Pianoforte dirette da Eliodoro Sollima e Aldo Ciccolini.
Ha conseguito diversi premi in numerosi concorsi pianistici, tra i quali il premio speciale Prokofiev award all’International Piano Competition Ibla Grand Prize 1992.
Parallelamente alla musica classica, la forte passione per il jazz e il mondo della black music lo portano a suonare e a sviluppare da autodidatta questi linguaggi, intraprendendo gradualmente un’intensa attività concertistica da solista, in combo e in orchestre varie
Nel ‘94, insieme al batterista e compositore G.Urso, forma il quartetto Vinum de Cupa con il quale ha suonato in numerosi contesti in Italia e all’estero tra cui la Radio nazionale di Budapest (Bartok Radio) e da sideman e insieme all’Orchestra Jazz Siciliana, si è esibito in numerose rassegne e Jazz Festivals collaborando con prestigiosi musicisti jazz nazionali ed internazionali.
Svolge anche attività concertistica come pianista solista, da camera e d’orchestra, per diverse associazioni musicali ed enti (Teatro Massimo di Palermo, O.M.C, Orchestra Sinfonica Siciliana, Zephir Ensemble etc…) affrontando un repertorio che spazia dai classici al novecento, ma sin dagli inizi le sue esperienze si muovono parallelamente dalla musica cosiddetta “colta” ad altri linguaggi musicali. Dal 2013 suona in duo e in quintetto con Francesco Cafiso nei teatri e jazz festivals di tutto il mondo e recentemente ha lavorato anche per gli arrangiamenti orchestrali di due nuove produzioni discografiche del sassofonista, di cui una vede coinvolta la prestigiosa London Symphony.
Molte sue composizioni e prime assolute sono state eseguite in Italia e all'estero da lui stesso e da vari ensemble tra cui: Guitalian Quartet, O.M.C. di Palermo, Trio Strabern, Trio chitarristico siciliano, ensemble del Sonata Islands Festival 2008, Quartetto Kromatics, ed altri.
Numerosi e prestigiosi i riconoscimenti ricevuti (primo premio al V festival internazionale del cinema muto musicato dal vivo 2006, Musica Jazz che nel numero di dicembre 2006 lo ha inserito tra i migliori dischi consigliati, ecc.). Nel 2006, inoltre, ha vinto insieme all’ "Hector Mann Music Crew" (M.Schiavone,F.Guaiana,M.Bonarius) il primo premio al V festival internazionale del cinema muto musicato dal vivo “Strade del Cinema 2006”, svoltosi ad Aosta.
Nel 2008 ha composto gli arrangiamenti per orchestra d'archi per due produzioni della Radiorama ("L'amore Altrove di G.Massaroni e "Febo" di A.febo), registrati a Londra presso l'Abbey Road Studios dalla "London Session Orchestra" e a Sofia dalla "Bulgarian Simphony Orchestra".
Vanta una produzione discografica di circa una trentina di CD.
Parallelamente all'attività concertistica si dedica costantemente alla composizione e all'arrangiamento per organici strumentali di vario genere ed è docente di pianoforte jazz presso i Conservatori (Messina, Palermo).

 


Diventa sponsor

Opere


Freak Mambo Q - 2009

Natale 94 Q - 1994

Rondò Q - 1995


 
Diventa sponsor
 

Riparatore di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un ripratatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 18.208.202.194 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Saxit - Associazione Culturale

Via G. Marconi 51/c - 73020 Cavallino
Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy