autore

Sanvido Nildo


Note biografiche

Diplomato al Conservatorio “B.Marcello” di Venezia in Organo e Composizione organistica con Elsa Bolzonello Zoja ed in Musica Liturgica Prepolifonica con Pellegrino Ernetti, presso il Conservatorio “C.Pollini” di Padova si è diplomato in Musica Corale e Direzione di Coro con Wolfango Dalla Vecchia. È laureato in Musicologia e Conservazione dei Beni Musicali (Laurea specialistica), presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università Ca’Foscari di Venezia con il Prof. Giovanni Morelli. Ha iniziato lo studio della composizione con Bruno Coltro. Presso il Conservatorio “B.Marcello” di Venezia ha seguito corsi di Musica Elettronica tenuti da Alvise Vidolin e di Composizione tenuti da Fabio Vacchi. Dal 1988 al 1993 ha studiato con Giacomo Manzoni presso la Scuola di Musica di Fiesole. Ha seguito corsi di perfezionamento in Composizione con Silvano Bussotti e Francesco Valdambrini. Nel 1995 ha seguito le lezioni di Composizione tenuti da Anton Garcia Abril al XXXVIII Curso Universitario Musica en Compostela di Santiago de Compostela. Nel 1989 ha partecipato ad un corso di composizione con Luigi Nono al Centre Achantes di Avignone (Francia). Nel 1990 ha partecipato alle International Ferienkursen für Neue Musik di Darmstadt. Ha seguito numerosi corsi di perfezionamento sulla musica rinascimentale e barocca, con particolare riferimento alla letteratura organistica, in Italia, Svizzera e Spagna tenuti da Luigi Ferdinando Tagliavini, Josè Luis Gonzalez Uriol, Jan Wilhem Jansen, Harald Vogel, Winijand van De Pol, Montserrat Torrent e Ton Koopman. Ha seguito corsi di Direzione d’Orchestra con Franco Ferrara, Severino Zannerini, Ferenc Nagy e Moshe Atzmon.
Ha svolto attività concertistica come organista e direttore d’orchestra (Concentus Venetus, Orchestra “Città di Montebelluna”, Ensemble Musica Reservata, Coro e Orchestra del Duomo di Montebelluna, Orchestra Consonanze Stravaganti, ecc.) e dal 1979 al 1984 è stato organista e Maestro di Cappella della Cattedrale di Asolo. Nei primi anni '80 ha fondato il Concentus Venetus, gruppo vocale e strumentale dedicato al repertorio barocco su strumenti originali. È membro del gruppo L.E.E.D.D. con il quale, in veste di tastierista, si dedica all’improvvisazione ed in particolare al rapporto tra video e musica. Nel 2009, ha fondato con Lorenzo Del Grande ed Emanuele Gaggini il gruppo! Di improvvisazione musicale iNprEvistO, con il quale, in veste di organista e pianista, si dedica allo studio delle dinamiche improvvisative in rapporto con altre arti ed alla attività concertistica.
Compone musica per diversi organici strumentali e vocali, musica elettronica e per il teatro, eseguita in diversi festivals e rassegne in Italia ed all’estero (Olanda, Turchia, Brasile, Israele, Palestina, India, U.S.A.) da interpreti quali Enzo Porta, Bernard Foccroulle, Francesco Dillon, Sara Michieletto, Ensamble Nuovo Contrappunto, Ensamble Arsenale. Edward Smith, Trio La Fenice, ecc.. Sue composizioni sono state trasmesse dalla Rai Radio 3. Nel 1994 per Eklisia (Bodrum - Turchia) ha composto Postcard with stones, eseguito da elementi della Istambul State Symphonic Orchestra. Per Evocava ‘99 ha ideato e realizzato Canzon Detta Escluso Frontisti, per viola, tre tromboni, corno di cava, lastre di marmo, foro sul marmo, nastro magnetico e live electronics, eseguita nella Cava Borella situata nel comune di Vagli (LU) a 1200 metri di altitudine. Ha composto le musiche di scena per i lavori teatrali “Quadri molto umani–prima del “Diluvio” di Loriano della Rocca (Gorizzo, 1995) e per due azioni teatrali di Luigi Arpini: “In una terra dove si depositano le azioni del divenire” (Gorizzo, 1995);“Atelier delle fate-scherzo” (Camino al Tagliamento, 1996). Ha collaborato con la direttrice di ArtSpace Gabriella Cardazzo, per la realizzazione delle musiche del video 3 Giugno 1995 (Riccione Video Festival 1996). Per il convegno “Fantastico Poe”, tenuto al palazzo della Gran Guardia di Verona nel 2002, ha realizzato, assieme al compositore Manuel Cecchinato, la colonna sonora (elettronica) per il film muto La caduta della casa Usher di Jean Epstein.
Le sue composizioni sono edite da Ars Publica.
Nell’ambito del XXXVIII Corso Universitario Musica en Compostela di Santiago de Compostela (Spagna) gli è stato conferito il premio Andrés Segovia-Jose Miguel Ruiz Morales. Nel Giugno del 1999 ha vinto il secondo premio al Concorso Internazionale di Composizione di Pianello Val Tidone (Piacenza).
In qualità di critico musicale ha collaborato con il quotidiano La Tribuna di Treviso e con diverse istituzioni musicali Amici della musica di Asolo, Teatri SPA di Treviso, Teatro La Fenice di Venezia) per la stesura dei programmi delle stagioni concertistiche. Ha fatto parte del Gruppo operativo di Sonopolis (Venezia) e nel 1996 ha curato la sezione denominata “Adozioni musicali” finalizzata all’incontro della musica contemporanea con le giovani formazioni cameristiche. Nell’anno 2007 ha curato la progettazione e la conduzione del corso di musica all’interno del Progetto IN ARTE SALUS, organizzato dall’Assesorato alla Cultura e dal Gruppo anziani del Comune di Cavaso del Tomba (Treviso) in collaborazione con l’Università La Sapienza di Roma, riservato ad un gruppo di anziani e finalizzato a verificare l’efficacia di attività ed interventi artistici coordinati nella terza età.


Diventa sponsor

Opere

Audite forte Ens+ A - 2005

Phaxes Ens+ Sx

Vivaldi/Bach, eine Berliner Fassung Sx Fisa Bs.el Vc - 2009


 
Diventa sponsor
 

Riparatore di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un ripratatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 35.168.62.171 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Saxit - Associazione Culturale

Via G. Marconi 51/c - 73020 Cavallino
Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy