autoredidattainterprete

Santoloci Alfredo


Note biografiche

Saxofonista, compositore e polistrumentista, ha compiuto i suoi studi musicali presso il Conservatorio di Frosinone, dove ha ultimato gli studi accademici di Saxofono nel 1978 con Baldo Maestri, di Clarinetto con Vincenzo Buonomo nel 1980 e Composizione con Mauro Bortolotti e Lucia nel 1995. Music a Elettronica con Riccardo Bianchini nel 2000 diplomandosi con il massimo dei voti, quindi Direzione d’Orchestra con Bruno Aprea. Si è perfezionato in Composizione con Mauro Bortolotti e Salvatore Sciarrino.
Ha svolto un’intensa attività concertistica sia in ambito colto che jazzistico, suonando in Italia e all’estero. Agli esordi la sua attività musicale ha spaziato fra il "Gruppo Petch" (Saxofono, Clarinetto, Computer) e ha in seguito tenuto una pluriennale collaborazione con le Orchestre dell'Opera, la RAI e S. Cecilia di Roma e il S. Carlo di Napoli con cui ha eseguito la più diffusa letteratura del saxofono in Orchestra (opere di Berg, Berio, Gershwin, Penderesky, Petrassi, Prokofiev, Ravel, Weill) sotto la direzione di maestri quali Daniel Oren, George Prêtre, Lorin Mazel, Giuseppe Sinopoli, Luciano Berio, Leonard Bernstein, Spivakov.
Nel 1998 crea l’orchestra jazz Roma Multiphònia, con la quale, oltre ad incidere il CD con sue composizioni Toniche S/Concertanti, si esibisce in importanti festival di jazz e di musica contemporanea.
Ha vinto il primo premio come miglior allievo ad Umbria Jazz ‘86 nei corsi tenuti dalla Berklee College of Music di Boston diretti da Gary Burton. Ha partecipato nel ‘94 al Premio V. Bucchi con Frionema, per flauto, segnalata dalla giuria. Per il Centro Mario Apollonio scrive le musiche per la serie “I concerti di filosofia”, con la partecipazione di Michele Placido, Giorgio Albertazzi, Anna Arazzini, Elisabetta Gardini, Roberto Herlitzka. Collabora da molti anni con il commediografo Roberto Cavosi, con il quale ha realizzato spettacoli teatrali e radiofonici.
Le sue composizioni sono state eseguite sia in Italia che all'estero (Barcellona, Parigi, Varsavia, Tel Aviv, Teheran, ecc.). Ha realizzato spettacoli teatrali, radiofonici e televisivi. Suoi lavori orchestrali e da camera sono stati eseguiti alla Rai e a Radio Vaticana, nonché in importanti festival nazionali ed internazionali. Per Pasqua 2003, Radio 3 Suite ha dedicato una trasmissione alla sua opera da camera: La Passione secondo Maria. Suoi lavori orchestrali sono stati eseguiti sotto la propria direzione in importanti festival di musica contemporanea e di musica jazz (Nuova Consonanza, Roma; Festival delle Nazioni, Città di Castello; Perugia Classico; ecc.).
Le sue opere e suoi CD sono pubblicati da: "Rai Trade", "Edelmusic" di Milano," Vicky Production" di Pavia , "Pentaflower" e “Domani Musica” di Roma.
Dal 2009 è membro della commissione artistica dell’ENAP (Ente Nazionale di Assistenza e Previdenza per i Pittori e gli Scultori, i Musicisti, gli Scrittori e gli Autori drammatici). È stato Direttore artistico del Festival internazionale di musica etnica: “BovillEtnica”. È Presidente e direttore artistico dell’orchestra OGMM di Roma. Ha insegnato dal 1987 al 1990 al Conservatorio di Frosinone, dal 1991 al Conservatorio di Perugia ed attualmente è docente di Saxofono presso il Conservatorio Santa Cecilia di Roma di cui è stato anche Direttore nel triennio 2013-2016.


Registrazioni

--- CD PUBBLICATI:
“Toniche S/Concertanti” per orchestra jazz, ed. Domani Musica, Roma;
“La Passione secondo Maria”, ed. Rai Trade;
“Sax in preogress”, ed. Rai Trade;
“Coriolano”, ed. Xenam Music.

--- COLONNE SONORE (alcune a cui ha preso parte):
“E la nave va” (1983), regia di F.Fellini, musica di L.Bakalov, in cui suona il Saxofono soprano, contralto e il Clarinetto;
“C'era una volta in America” (1984), regia di S.Leone, musica di E.Morricone, suona il Saxofono tenore;
“Ginger e Fred” (1986), regia di F.Fellini, musica di N.Piovani, I.Berlin, J.Kern, L.Hart, suona il Saxofono soprano, contralto e il Clarinetto;
“L'intervista” (1987), regia di F.Fellini, musica di N.Piovani, suona il Saxofono soprano, contralto e il Clarinetto;
“Good morning Babilonia” (1987), regia di V. e P. Taviani, musica di N.Piovani, suona il Saxofono soprano, contralto e il Clarinetto;
“Frantic” (1988), regia di R.Polansky, musica di E.Morricone, suona il Saxofono contralto;
“Palombella rossa” (1989), regia di N.Moretti, musica di N.Piovani, suona il Saxofono soprano, contralto e il Clarinetto;
“La voce della Luna” (1990), regia di F.Fellini, musica di N.Piovani, suona il Saxofono soprano, contralto e il Clarinetto;
“Caro diario” (1993), regia di N.Moretti, musica di N.Piovani, suona il Saxofono soprano, contralto e il Clarinetto;
ecc...


Diventa sponsor

Opere

Contrasti Q - 2001


FastVerulani Sx.ens - 1990

Il bosco Rec & O.+ 4Sx - 2013

Inalterazioni 2 Q - 1988

Minimorfismi S A B - 1997


Riflessiones Q - 2001

Sax in Progress Sx El - 1998

Spectrum Q - 2001

Tre pezzi Q - 1990

Tre preludi Q - 1992

Zone S El - 2010


Opere dedicategli

 
Diventa sponsor
 

Riparatore di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un ripratatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 35.173.48.53 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Saxit - Associazione Culturale

Via G. Marconi 51/c - 73020 Cavallino
Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy