autore

Rismondo Paolo Alberto


Note biografiche

Dopo aver studiato privatamente con vari insegnanti - tra i quali B. Coltro per l’armonia, il contrappunto e la composizione -, ha compiuto gli studi musicali presso i conservatori di Ferrara - musica corale e direzione di coro -, e di Padova nella classe di composizione di Wolfango Dalla Vecchia diplomandosi nel 1991 sempre con eccellenti votazioni. Parallelamente ha frequentato i corsi di Discipline delle Arti, musica e spettacolo presso l’Università di Bologna, con particolare interesse verso le materie di carattere storico-musicale, laureandosi brillantemente nel 1990 con una tesi su Francesco Sponga detto Usper e l’ambiente musicale veneziano tra Cinque e Seicento. Ha quindi frequentato i corsi di perfezionamento tenuti da Dalla Vecchia presso l’Istituto musicale Benvenuti di Conegliano (1992-94), e quelli tenuti da Giacomo Manzoni presso la Scuola di Musica di Fiesole (1994-97), nonché il seminario estivo tenuto dallo stesso Manzoni nell’ambito della XXIII Estate musicale Frentana (Lanciano 1994), e quello tenuto da Luis de Pablo presso la Scuola Civica di Milano (1996). Ha frequentato anche, nel 1996 e nel 1998, i corsi estivi internazionali di Darmstadt (Darmstädter Internationalen Ferienkursen für Neuen Musik), seguendo le lezioni ed i seminari tenuti da K. Huber, K. Stockhausen, M. Spahlinger, L. Lombardi, B. Ferneyhough, H. Lachenmann, S. Scodanibbio, D. Alberman, ed altri; ha partecipato ai Seminari Estivi di Nuova Musica di Vienna (Wiener Sommerseminäre für Neue Musik), negli anni 1995 e 1996. In ambedue le occasioni ha presentato le proprie composizioni con successo. Nel 1999 ha frequentato gli International Bartok Courses di Szombathely, Ungheria (M. Jarrel, M. Stroppa) e la Third International Ensemble Academy, tenutasi presso l’Università di Graz nell’estate 2000 (con B. Furrer e Hans Peter Kyburz; seminari strumentali per compositori tenute da solisti degli ensemble Klangforum Wien e Ensemble Modern), e presentato le proprie composizioni durante la manifestazione Notti d’estate 1999 (Piazza S. Spirito, Firenze).
Autore prevalentemente di musica da camera, vocale e per ensemble strumentali, molte sue composizioni sono state eseguite con successo di critica e pubblico in Italia ed all’estero (Venezia, Padova, Conegliano, Lanciano, Jesi, Fiesole, Udine, Bologna, Darmstadt, Vienna). Ha ottenuto riconoscimenti in vari concorsi di composizione nazionali ed internazionali: ha ottenuto il I° premio al concorso internazionale Spontini di Jesi (presidente onorario Goffredo Petrassi, presidente della giuria A. Clementi) per la composizione Cantica per coro misto e orchestra da camera; è stato insignito con il 2° premio al 7° concorso internazionale di composizione Città di Pavia per la composizione Dialogo notturno per ensemble da camera, 2° premio al concorso A. Manoni di composizione organistica (Senigallia 2003) per la composizione Atemwende, 3° premio al concorso nazionale di composizione organistica di Varenna (Como) 1998 con Dialogo I per sassofono contralto ed organo, premiato al III° Concorso Internazionale di Musica Contemporanea Città di Udine 1999-2000 con il Quartetto per archi, e segnalato ai Concorsi nazionali di composizione F. Margola di Orzinuovi (Brescia, 1998), con Cinque pezziper quintetto di fiati e Cantar Saba di Trieste (1999), Decima Fuga per coro misto, e al Concorso Internazionale di Pianello Val Tidone (Pc), 2000 e 2001.
Un suo lavoro di trascrizione filologica di musica polifonica della scuola veneta del Cinquecento è stata premiato al concorso internazionale di ricerca musicale Musica e colore nella Venezia del Tintoretto (1994) - lavoro poi pubblicato da Agenda - Bologna (2001). Tra il 2004 ed il 2006 ha scritto uno studio (in tre volumi) sul compositore seicentesco Massimiliano Neri (o Negri) da cui un ampio riassunto aggiornato è pubblicato nella Rivista Internazionale di Musica Sacra.
Le sue composizioni sono edite dalle edizioni musicali Neopoiesis (Palermo), Pizzicato (Udine/Adliswil), Agenda (Bologna), TauKay (Udine), e Rugginenti (Milano); queste ultime hanno anche edito 2 CD contenenti alcune sue composizioni. Agenda ha dedicato un Quaderno di Octandre alla sua produzione, contenente anche un elenco completo e descrittivo delle composizioni, alcuni scritti sulla propria produzione e su vari argomenti musicali.


Diventa sponsor

Opere

Altri echi A - 1995

Dialogo I A Org - 1998

Echi e risonanze A Pf - 1995

Trio Fl A/T Pf - 1996


 
Secondo concorso del Saxofono Classico
Il primo concorso del Saxofono Classico
Diventa sponsor
 

Riparatori di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un riparatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 44.210.77.106 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Per informazioni e contatti

Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy

 
Nella presente Enciclopedia, realizzata non a scopo di lucro, l'impianto iconografico é stato arricchito con alcune immagini per le quali l'autore non è riuscito a risalire agli eventuali aventi diritto. Pertanto, ove la pubblicazione a scopo culturale di dette immagini risulti violare i diritti di terze parti, ci rendiamo disponibili alla loro immediata rimozione dal sito.