autore

Raganato Emanuele


Note biografiche

Studia con il M° Fabrizio Bosi, presso il Conservatorio di Monopoli, perfezionandosi in seguito con il M° Vittorio Cerasa. Nel ’98 ha frequentato il seminario di studi “Il Saxofono solista nella musica del ‘900”, presso il dipartimento di Musicologia di Bari, tenuto dal M° Massimo Mucci. Ha quindi conseguito il Diploma di Sassofono (2003, Conservatorio di Lecce), la Laurea in Conservazione dei Beni Musicali (2005, Università di Lecce) e il Diploma di Musica Jazz (2006, Conservatorio di Lecce). Ha perfezionato gli studi seguendo Stage tenuti da Jean-Yves Formeau, Jean-Marie Londeix e Jerry Bergonzi). Dopo aver intrapreso gli studi in composizione con il M° Paolo Tortiglione, presso il Conservatorio di Lecce, inizia lo studio dell’arrangiamento jazz e dell’improvvisazione con il M°Luigi Bubbico. Ha studiato Flauto Traverso con il musicista Gianluca Milanese e Musica Elettronica con Pierpaolo Leo, presso l’Università del Salento e Saxofono jazz con Barendt Middelhoff presso il Conservatorio di Bologna. Nell'Aprile 2015 si Perfeziona con Dina Alexander, presso l'Audiation Institute di Milano, nella didattica dell'improvvisazione. Ha studiato direzione d'orchestra con Ennio Nicotra (Conservatorio di Mantova) e direzione di banda con Lorenzo della Fonte (Conservatorio di Novara).
Si è esibito in Italia ed in Europa, in oltre 200 concerti, presentando un vasto repertorio, che va dal rock al classico, dal jazz al lirico-sinfonico. Si è esibito nel 2003, in qualità di 1° sax alto solista, con l’Orchestra Sinfonica Interuniversitaria di Lecce e Parma, dal 2002 al 2004 è stato 1° sax alto nella Royal Synphonic Band diretta dal M°Stefano Pisanò; dal 2003 si esibisce come Sax Soprano nell'Ottetto di musica contemporanea "N.Rota" del Conservatorio di Monopoli, diretto dal M°Vittorio Cerasa. Nel 2004 come solista, vince il 1°Premio al Concorso Nazionale "Città Bianca" di Ostuni (BR).
Vincitore di vari concorsi di Composizione nel 2001 e di esecuzione (Concorso Nazionale "Città Bianca" - miglior solista 2004, ecc.).
Come compositore ha scritto le musiche per il documentario "San Giuseppe da Copertino" (per Wilder srl, vincitore al "Salento Film Festival 2006").
Da anni è collaboratore della prestigiosa ditta italiana di saxofoni Rampone&Cazzani ed è stato Presidente della Raganato s.n.c. azienda specializzata nella progettazione di imboccature per saxofoni. Collabora stabilmente con la rivista specializzata “I FIATI” (Edizioni Riverberi Sonori – Roma), pubblicando saggi di Organologia. Altri saggi di importanza fondamentale sulla storia del saxofono sono stati pubblicati sulla rivista specializzata “The Galpin Society Journal” di Oxford. La sua attività editoriale particolarmente intensa lo ha portato a collaborare con le Edizioni Eufonia di Pisogne (Bs), per la quale pubblica dal 2007 tre libri (Il Saxofono, Il Manuale delle Imboccature, Storia degli Strumenti Musicali Elettronici) e Edizioni RaVeL (In principio era il jazz, Scale e Arpeggi nella Nuova Didattica, Insegnare il Saxofono). Ha fatto parte, inoltre della redazione della rivista specializzata Musicaround.net. E' stato fino al 2015 Direttore Responsabile della rivista Dropnews.
È attualmente il Direttore in carica dell'Orchestra Sinfonica Giovanile Modenese e Direttore Onorario della Banda Città di Copertino. Nel 2008 è risultato idoneo nel concorso per titoli per Storia del Jazz presso il Conservatorio di Bologna. Nel 2008/2009 ha insegnato saxofono nelle scuole medie ad indirizzo musicale. Ha lavorato, come esperto di Organologia, per l’Istituto Musicale Pareggiato di Modena (04/2011). Nel 2013 è risultato idoneo nel concorso per titoli per Storia del Jazz presso il Conservatorio di Parma. Nel 2015 è risultato idoneo nel concorso per titoli per Storia della Musica Afroamericana presso il Conservatorio di Brescia e di Ferrara (dove attualmente insegna).
Attualmente è considerato, nei vari forum specializzati, una delle voci più autorevoli a livello internazionale sull’Organologia del saxofono in Italia.


Diventa sponsor

Opere

 
Diventa sponsor
 

Riparatore di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un ripratatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 75.101.220.230 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Saxit - Associazione Culturale

Via G. Marconi 51/c - 73020 Cavallino
Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy