autore

Pensabene Buemi Pierluigi


Note biografiche

Si è diplomato in sassofono presso il Conservatorio di Musica A. Corelli di Messina nel 1997, studiando con Luciano Ciavattella, Gianluca Pugnaloni, Giampaolo Antongirolami e Gianfranco Brundo. Ha in seguito perfezionato i suoi studi con la frequenza ai corsi di alto perfezionamento musicale di Serge Bichon e Vito Soranno per lo studio della tecnica sassofonistica. Per la musica da Camera, ha seguito i corsi del clarinettista americano Antony Pay, il sassofonista francese Jean Marie Londeix, il direttore d’orchestra Giuseppe Ratti. Dopo aver frequentato il biennio superiore di secondo livello presso il Conservatorio di Musica S. Cecilia di Roma, nel 2006 consegue la laurea con 110 e lode.

Componente delle formazioni “Mediterranée Saxphon Quartet” e “Skatò Saxophone Quartet” ha partecipato a numerosi concorsi nazionali ed internazionali solistici e di musica da camera riportando ben sei primi premi assoluti.

Ad oggi con le stesse formazioni è impegnato in un’intensa attività concertistica itinerante sia in Italia che all’estero: Galleria Internazionale d’Arte Moderna in occasione della “Nuit des Musèe”; Dusseldorf; Auditorium dell’Università di Tor Vergata; Teatro Nestor di Frosinone; Scuderie Aldobrandini e in qualità di ospite d’onore al concorso Internazionale “Bacchetta d’oro”. È in atto un’importante collaborazione delle due formazioni con varie Università italiane al fine di integrare la musica con i diversi ambiti culturali che vanno dalla letteratura al mondo dell’arte.

Come solista ha collaborato con l’Orchestra di fiati A. Corelli in qualità di 1° sax soprano ed alto, con l’orchestra del Teatro Vittorio Emanuele di Messina e con il Teatro dell’Opera di Roma. Collabora regolarmente con l’Ensemble di sassofoni di Matera diretta da Vito Soranno con cui ha svolto numerosi concerti in tutta Italia. Ha preso parte alla produzione del cd registrato in occasione della Prima esecuzione mondiale del Concerto-evento “La bocca, i Piedi e il Suono” di Salvatore Sciarrino.

Nel 1999 vince il concorso nazionale per esecutori nella Banda Musicale dell’Esercito Italiano ricoprendo il posto di sax soprano e con la quale è impegnato in numerosi concerti anche come solista in importanti teatri italiani ed esteri.

Nel 2000 ha suonato nelle uniche date italiane di Taormina e Messina come primo sax tenore nell’organico dell’orchestra di Ray Charles e di Lucio Dalla. Nello stesso anno ha registrato come solista per la casa discografica Scomegna un brano in prima esecuzione assoluta per sax soprano ed orchestra di fiati personalmente dedicatgli dal compositore e direttore d’orchestra Giuseppe Ratti. Sempre nel 2000 è stato invitato per una tournèe in Argentina in duo con la pianista Loredana Paolicelli dal Consolato d’Italia in Mendoza e dall’Universidad Nacional de Cuyo. Dal 2002 collabora con il Teatro dell’Opera di Roma, dal 2006 è docente di sassofono presso l’Accademia Romana di Musica e dal 2009 presso l’Accademia Europea Musicale di Roma.


Diventa sponsor

Opere

Kosmos Q Zamp - 200x


Paisagem Q - 200x

Substrate Q - 200x


Opere dedicategli

Ballata Ratti Giuseppe S & Banda(O.f) - 2001


 
Diventa sponsor
 

Riparatore di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un ripratatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 34.200.252.156 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Saxit - Associazione Culturale

Via G. Marconi 51/c - 73020 Cavallino
Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy