autore

Morricone Andrea


Note biografiche

Direttore d’orchestra e compositore di musicha da film (di cui ha pienamente ereditato le capacità paterne). Figlio d'arte, figlio di Ennio Morricone e fratello del regista e sceneggiatore Giovanni Morricone, ha avviato i suoi studi musicali col padre Ennio e nel 1994 si è diplomato in composizione presso il Conservatorio di Musica  di Roma. Suoi maestri sono stati Irma Ravinale, Ada Gentile e Ivan Fedele.

Successivamente si perfeziona con Franco Donatoni e Azio Corghi. Contemporaneamente e sempre a Roma ha intrapreso gli studi di direzione d'orchestra conseguendo il diploma nel 1995 sotto la guida di Bruno Aprea. Di lì comincia un'attività direttoriale che lo porta a contatto con diversi gruppi strumentali e complessi sinfonici italiani e stranieri, dirigendo numerosi concerti in Italia e all'estero.

Svolge la sua attività sia come compositore che direttore e lavora fra Roma e Los Angeles. Come direttore d'orchestra ha lavorato con le orchestre Roma Sinfonietta Orchestra, A.M.IT Orchestra Roma, International Orchestra of Italy Orchestra "Guido Cantelli" Milano, Orchestra Sinfonica di Sofia, Orchestra Sinfonica di Santa Cecilia Roma, Orchestra e Coro dell'Opera di Budapest, Bilbao Symphony Orchestra, Szeged Symphony Orchestra Budapest, Youth International Symphony Orchestra "F. Fenaroli", Thorton Chamber Orchestra Los Angeles, The Czech National Symphony Orchestra, Orchestra Sinfonica Giovanile Simon Bolivar Venezuela, ecc. ecc..

Sue composizioni sono state eseguite in numerose città italiane e diversi pezzi gli sono stati richiesti da esecutori ed ensemble di gran prestigio.

Momenti importanti nella sua carriera sono stati la direzione di un concerto con Yo-Yo Ma e la USC Thornton Chamber Orchestra a Los Angeles, il premio Globo D'Oro dell'Associazione Internazionale dei Giornalisti per la Migliore Colonna Sonora del film RAUL di Andrea Bolognini e se pur  come compositore di musiche da film inizia ufficialmente nel 1988, con la sua collaborazione assieme al padre alla realizzazione della colonna sonora del film Nuovo Cinema Paradiso di Giuseppe Tornatore, il tema d'amore del film, da lui composto, viene premiato nel 1990 con il premio British Academy of Film and Television Arts (BAFTA). Si arriva poi nel 2012 con la vincita del Premio Ennio Morricone per il miglior compositore delle musiche al Bif&st di Bari per il film ‘L'industriale’ di Giuliano Montaldo. Ha composto numerose colonne sonore per progetti cinematografici italiani e internazionali fra i quali si ricordano Capturing the Friedmans di Andrew Jarecki, nominato all'Oscar 2004 per Miglior Documentario e vincitore del Sundance Festival nel 2003, Liberty Heights di Barry Levinson, Here on Earth, Due Amici , Raul, Funny Money, l'Inchiesta e idocumentari Brando e Huxley on Huxley. Sempre all’apice di successi per la sua produzione musicale, nel 2016 compone la  colonna sonora del film 72 HOURS IN BANGKOK, di Ludomir Haltmar, che gli procurano 3 premi in 2 giorni (Action Academy Award 2015-2016, Premio internazionale D’Angio’ per la Composizione e Direzione d’Orchestra, Premio Internazionale dell’Accademia Europea per le Relazioni Economiche e Culturali).


Diventa sponsor

Opere

Around A Cl Pf - 199x


Improvviso n. 2 A V Pf - 2010

Places of My Mind Sx & O.a - 2009



Tempesta di Sabbia S & O.a - 2006


 
Diventa sponsor
 

Riparatore di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un ripratatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 54.211.135.32 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Saxit - Associazione Culturale

Via G. Marconi 51/c - 73020 Cavallino
Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy