autore

Moretto Vanni


Note biografiche

Direttore d’orchestra, compositore e violinista, è Direttore Editoriale della collana “Archivio della Sinfonia Milanese”, pubblicata da Casa Ricordi e direttore artistico e musicale della omonima serie discografica pubblicata da Sony.
Come violinista ha tenuto concerti nelle più importanti sale di tutti i continenti (tra cui Carnegie Hall NY, Suntori Hall Tokyo, Opera House di Sydney, Philharmonie Berlin, Scala di Milano, Opéra di Parigi, Colòn di Buenos Aires, Santa Cecilia di Roma, ecc...) e registrato per le più importanti case discografiche (tra cui Teldec, Decca e Amadeus).
Ha collaborato con i Pomeriggi Musicali, Orchestra dell’Angelicum, Musica Rara, Solisti Aquilani, Il Giardino Armonico, Cappella Teatina, Orchestra Litta, Musici di Santa Pelagia, Archi del Cherubino e Orchestra Barocca di Siviglia. Da quindici anni è regolarmente ospite dell’orchestra Milano Classica con cui ha realizzato tre incisioni discografiche (per Dynamic e per la rivista Le Stelle).
Nel 2004 ha fondato l’Orchestra Classica Atalanta Fugiens con cui sta portando avanti il progetto “Archivio della Sinfonia Milanese” per la registrazione e la pubblicazione del repertorio sinfonico milanese del secolo XVIII. I dischi del progetto “Archivio della Sinfonia Milanese” sono pubblicati da Sony e sono attualmente arrivati al volume VII. La partiture, revisionate a cura di un comitato scientifico dell’Università Statale di Milano (che Vanni Moretto presiede), sono pubblicate da Casa Ricordi.
Le sue composizioni, edite da Ricordi, Sonzogno e Bèrben, si sono qualificate in numerosi concorsi nazionali e internazionali (V. Bucchi, “Petrassi”, “Rocco Rodio”, “Fiumara d’Arte” ecc...) e sono state eseguite da importanti istituzioni, come l’Orchestra della RAI di Milano, L’Orchestra Sinfonica della Fenice di Venezia, l’Orchestra dell’Accademia Chigiana l’Ensemble Sonar Parlante di Vittorio Ghielmi. l’Orchestra Musica Rara e l’Orchestra Milano Classica. Specializzatosi in composizione per l’infanzia ha vinto per due volte consecutive il 1° premio al Concorso di Composizione "Il bambino e il suo strumento" di Grugliasco (edizioni 1994 e 1995) e il secondo premio nel Concorso di Composizione per l’Infanzia di Sàrmede (1994) e nel concorso “J. Brahms” (1994).
Si è recentemente dedicato allo studio delle problematiche relative alle accordature storiche e alla prassi strumentale settecentesca italiana e tiene lezioni e conferenze presso diverse importanti istituzioni, tra cui l’Università di Milano e il Collegio Ghislieri di Pavia.


Diventa sponsor

Opere

Modus mutandi S Org - 2003


 
Diventa sponsor
 

Riparatore di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un ripratatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 3.236.112.98 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Saxit - Associazione Culturale

Via G. Marconi 51/c - 73020 Cavallino
Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy