autore

Molteni Andrea


Note biografiche

Uno dei più promettenti pianisti italiani della sua generazione, inizia a studiare all’età di sette anni e viene ammesso al conservatorio G.Verdi di Como sotto la guida di Mario Patuzzi dove si diploma col massimo dei voti, lode e menzione d’onore. Studia poi con Vincenzo Balzani e Milano con William Grant Naboré presso la prestigiosa International Piano Academy Lake Como e il conservatorio della Svizzera Italiana (Lugano, CH), per conseguire il Master Degree in Advanced Performance Studies (MAS). Ha partecipato inoltre a diverse Masterclass con i maestri Dang Thai Son, A.Vardi, P.Gililov, P.Paleczny, A.Delle Vigne, R.Delorko, M.Marvulli.

Alla tenera età di 15 anni, dirige e suona con un’orchestra di giovani formata da lui stesso, “L’Orchestra del Lago”.

Ha vinto circa trenta primi premi assoluto in concorsi nazionali ed internazionali, ultimo dei quali il concorso PianoTalents di Milano (Grand Prix, 2018); inoltre, da ricordare, un terzo premio (primo premio non assegnato) al Concorso Internazionale di Singapore (2018), un secondo premio al concorso internazionale “Cesar Frank” (Bruxelles, 2016) ed un secondo premio al concorso internazionale di esecuzione pianistica di Kosice (Slovacchia). Nel 2014 riceve inoltre il premio Franz e Maria Terraneo, come miglior diplomato delle scuole comasche. Nel 2013 ottiene il Primo Premio al concorso per Pianoforte e Orchestra “Young Talents” di Barlassina (MI) col Concerto n.1 Op.23 di P.I.Čajkovskij e nel 2015, a 17 anni, col Totentanz S.126 di F. Liszt, vince il Premio Arnaboldi al XXV Concorso Internazionale Città di Cantù. Sempre nel 2013, viene premiato dall’associazione “Cercle Wagner” di La Gaude (Francia) con una Borsa di studio che lo ha portato al Festival di Bayreuth (Germania) nell’estate dello stesso anno in occasione del Giubileo Wagneriano; per la stessa associazione sostiene numerosi concerti a Nizza, Monte Carlo, Mentone e Cannes. Nonostante la sua giovane età è regolarmente invitato in prestigiose stagioni e festival in tutto il mondo - Cina, Svizzera, Slovacchia, Romania, Polonia, Francia e Italia (Milano, Como, Grosseto, Nizza, Monaco, Cannes, Parigi, etc.). Si esibisce presso la Wiener Saal del Mozarteum di Salisburgo, presso il museo Scriabin di Mosca e all’interno dell’Orbetello Piano Festival, dove debutta con tutta l’op.10 degli studi di F.Chopin. Nel 2016 suona per il “Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca” (prof.Stefania Giannini) presso il centro Italo-Tedesco per l’eccellenza europea Villa Vigoni, e debutta a Bacău (Romania) con il terzo concerto di S.Prokofiev suonando con l’orchestra Mihail Jora diretta da Ovidio Balan.

Nel 2019, sotto il management di Piano Island Management Ltd. di Singapore, registra il suo primo CD monografico su F.Chopin e si esibisce in sette differenti città Cinesi.

 


Diventa sponsor

Opere

Basilisco T - 2017


 
Diventa sponsor
 

Riparatore di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un ripratatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 3.236.112.98 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Saxit - Associazione Culturale

Via G. Marconi 51/c - 73020 Cavallino
Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy