autore

Mirabelli Raffaele


Note biografiche

All’età di sette anni, apprende le prime nozioni musicali dal padre, seguendo poi con la banda del paese. Deluso più volte, per non essere stato ammesso al Conservatorio di Musica di Cosenza (ivi veniva richiesta: non attitudine verso quest'Arte, bensì determinate conoscenze di personaggi facente parte del predetto istituto, per poter superare il prescritto esame di ammissione e accedere ai corsi), fu costretto a mettere così da parte questo suo sogno, svolgendo per diversi anni, vari lavori, continuando però, a studiare da autodidatta.
All'età di 22 anni, intraprende lo studio privatamente, prima con l'insegnante di solfeggio L. Pugliano, poi con il M° di Sassofono Alberto Domizi, diplomandosi con il massimo dei voti, sotto la guida di quest'ultimo, presso il Conservatorio Statale di Musica ''G. Rossini'', di Pesaro. Successivamente, si dedica anche allo studio del Jazz, sotto la guida dei Maestri: A. Ponissi, S. Gramaglia, D. Pala, P. Paglialunga, R. Sportiello, A. Pozza, S. Gibellini, E. Sangoma, A. Zunino, R. Robert ed altri ancora, collaborando successivamente, con varie formazioni di questo genere. Partecipa a numerosi corsi di perfezionamento internazionali, con diversi sassofonisti, fra questi il M° francese Jean-Marie Londeix, svolgendo contemporaneamente intensa attività concertistica, il Duo e con formazioni più articolate, suonando in: Germania, Austria, Svizzera, Francia e ripreso più volte da emittenti radiofoniche e televisive.
Dal 1997, collabora spesso con l'Ensemble di sassofoni ''SAX CHORUS'', del M° A. Domizi. Nello stesso anno, suona insieme a tanti altri sassofonisti, per l'incisione del CD di musica contemporanea, dal titolo ''La Bocca, i Piedi, il Suono'' (per quattro sax solisti e cento in movimento), di Salvatore Sciarrino. Nel 1999 entra a far parte dell'orchestra a Fiati del Piemonte, anche come solista.
Nel 2003, forma il ''Duo Mirabelli'' (Sassofono e Fisarmonica) assieme al fratello (Domenico), esibendosi in vari teatri e prossimi anche, all'incisione di un cd, in collaborazione con un'importante casa discografica. Dal 2006, collabora anche con il gruppo musicale Khorakhanè, per un progetto finaziato dalla regione Piemonte, svolgendo diverse tournèe con tributo a F. de Andrè.
Ha scritto diverse opere didattiche per Sassofono, pubblicate da prestigiose case editrici.quali: Ed. BMG Ricordi, Ed. EffeMusic (Fabrizio Fabbri Editore), Ed. Carisch, Ed. Va-Pensiero (AQ) ed altre ancora, nonchè (essendo poli-strumentista), composizioni per vari strumenti.
Dal 2002, insegna educazione musicale nelle Scuole Medie Statali della provincia di Torino e presiede vari corsi di formazione,promossi da provincia e regione Piemonte.


Diventa sponsor

Opere

 
Diventa sponsor
 

Riparatori di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un riparatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 107.21.85.250 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Per informazioni e contatti

Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy

 
Nella presente Enciclopedia, realizzata non a scopo di lucro, l'impianto iconografico é stato arricchito con alcune immagini per le quali l'autore non è riuscito a risalire agli eventuali aventi diritto. Pertanto, ove la pubblicazione a scopo culturale di dette immagini risulti violare i diritti di terze parti, ci rendiamo disponibili alla loro immediata rimozione dal sito.