didattainterprete

Mazzoni Massimo


Note biografiche

Formazione

 Fra i maggiori interpreti italiani del repertorio classico e contemporaneo, ha iniziato lo studio del saxofono all'età di 12 anni presso il Liceo Musicale di Fermo sotto la guida di Fiorenzo Di Tommaso continuando successivamente gli studi presso il Conservatorio di musica di Pesaro, con Romano Mauriello, con il quale ha conseguito il diploma nel 1980. Negli anni '81 e '82 ha frequentato i corsi di perfezionamento tenuti da Jean-Marie Londeix presso l'Academie International d'Etè di Nizza e si è poi trasferito al Conservatorio di musica di Bordeaux (Francia) dove, sempre sotto la guida di Londeix, ha conseguito il diploma frequentando i Corsi di Saxofono, Ensemble di saxofoni, Quartetto, e il corso di Lettura a prima vista. Ha inoltre conseguito la Laurea in Discipline dell'Arte Musica e Spettacolo presso l'Università di Bologna.

 

Attività

Ospite delle maggiori istituzioni concertistiche italiane ed estere ha tenuto concerti diffusamente in tutta Europa, America, Asia.

È stato invitato a rappresentare l’Italia ai Congressi Mondiali di Saxofono di Norimberga - 1982, Washington - 1985, Tokyo - 1988, Valencia - 1997, Minneapolis - 2003, Lubjana – 2006.

La sua attività concertistica, intensissima, lo vede inizialmente esibirsi ‘rivoluzionariamente’ (per le nuove prospettive tecnico-espressive del saxofono presentate), in recital:

per Saxofono solo;

con il quartetto di sassofoni Ensemble Italiano di Sassofoni (di cui è uno dei fondatori nel 1982, costituito con vari avvicendamenti fra Federico Mondelci, Mario Marzi, Marco Gerboni, Lucy Derosier, Stefano Venturi, Carlo Colocci e Roberto Frati) poi divenuto Italian Saxophone Quartet (nel 2015, anno dello scioglimento, stabilizzatosi in  Mondelci, Gerboni, Marzi, Mazzoni), con il quale ha effettuato intensa attività concertistica (oltre 1000 concerti) in tutta Europa e Stati Uniti. Già nel 1984/5 il quartetto risultava vincitore del Primo premio del ‘Premio Ancona’ con giuria presieduta da Goffredo Petrassi;

con il Duo Italiano di Sassofoni (Mazzoni Mondelci), ma anche parallelamente, e in seguito, in Duo con la moglie Lucy Derosier;

in Duo saxofono e pianoforte, che, a partire dall’iniziale fidato Fausto Bongelli, ha visto varie sostituzioni;

con il Caravan Trio, trio di saxofono (M.Mazzoni), clarinetto (F.Paci), pianoforte (F.Bongelli);

con Voce recitante, più frequentemente del narratore Mauro Pierfederici;

in Duo saxofono e fisarmonica con i fisarmonicisti Corrado Rojac prima e dal 2010 ha costituito con Christian Riganelli un duo saxofono e fisarmonica con il quale propone concerti e progetti legati al repertorio della tradizione Klezmer;

molti e differenziati i progetti ‘passeggeri’.

 

Orchestra

Frequenti collaborazioni con le più illustri orchestre italiane…..

Sin dall’età di diciotto anni ha iniziato a collaborare con varie Orchestre Sinfoniche, tra le quali, Rai di Torino, Rai di Milano, Filarmonica del Teatro alla Scala di Milano, Orchestra Sinfonica della Radio e Televisione Svizzera, Teatro dell’Opera di Roma, Teatro Comunale di Genova, Teatro Comunale di Firenze, Teatro Regio di Torino, Arena di Verona in cui ha suonato, fra gli altri, sotto la guida di direttori quali G. Pretre, W. Sawallisch, D. Oren, e R. Muti, G. Gavazzeni, L. Berio.

Si è esibito in veste di solista con varie orchestre tra cui Teatro dell’Opera di Roma, Orchestra Sinfonica Rai di Torino (già dal 1985, come solista in occasione della Biennale Musica di Venezia, al Teatro la Fenice, ha partecipato all’esecuzione di "Wal" di Roland Moser, per 5 Saxofoni e Orchestra  in cui ai saxofoni Massimo Mazzoni, Raffaele Annunziata, Lucy Derosier, Roberto Frati, Carlo Colocci, diretti da F. Mechkart.), con l'Orchestra Internazionale d'Italia diretta da Lu Jia, nel 1992, in occasione del X° WSC (Congresso Mondiale del Saxofono, a Pesaro), ha eseguito presso il Teatro Rossini, la prima mondiale del Silver Concert di Giorgio Gaslini, per Saxofono baritono e Orchestra.

 

Collaborazioni
Fine ricercatore nel campo della musica contemporanea, mediante il continuo studio e sperimentazione di inedite possibilità sonore del sassofono, è questo il motivo che lo ha portato a collaborare con tantissimi artisti, musicisti, strumentisti e compositori, di varie estrazioni, che gli hanno dedicato oltre 100 composizioni, tra cui Fabio Agostini, Ars Ludi, Luca Belloni, Maria Bonzanigo, Bernardino Beggio, Michele Biasutti, Sonia Bo, Elisabetta Campodonico, Alessandro Cappella, Pier Alberto Cattaneo, Andrea Cavallari, Giuseppe Colardo, Giampaolo Coral, Azio Corghi, Orazio Corsaro, Andreina Costantini, Gianvincenzo Cresta, Fulvio Delli Pizzi, Fabrizio De Rossi Re, Marco Di Bari, Bruno Dozza, Fabrizio Fanticini, Fabrizio Festa, Mary Finsterer,  Esther Fluckiger, Giorgio Gaslini, Ada Gentile, Massimo Gianfreda, Ruggero Lolini, Giovan Battista Luca, Marisa Manchado, Chiara Maresca, Enrico Marocchini, Fernando Mencherini, Andrea Morricone, Ennio Morricone, C.Nancarrow, Dimitri Nicolau, Antonino Nicolosi, Maria Niederberger, Mario Pagotto, Renzo Paniccià, Rocco Parisi, Riccardo Piacentini, Fabrizio Poce, Mauro Porro, il Quartetto Bernini, il Quartetto Fonè, Sergio Rendine, Barbara Rettagliati, Christian Riganelli, Terry Riley, Corrado Rojac, Katharina Rosenberger, Aurelio Samorì, Franco Sbacco, Alessandro Sbordoni, Stefano Scodanibbio, Matteo Segafreddo, Roberta Silvestrini, Stefania Spacca, Francesco Telli, Tonino Tesei, Sara Torquati, Paolo Tortiglione, Paolo Troncon, Gianluigi Trovesi, Roberta Vacca, Italo Vescovo.

Ha inciso per le edizioni  Aliamusica records, Andersen Japan,  Artists Signed Records, BMG, Delos Usa,  Edipan, Pentaphon, Ricordi, Stradivarius.

 

Attività organizzativa

Dalla nascita avvenuta nel 1986 ha ricoperto la carica di vice presidente dell’A.S.I. Associazione Sassofonisti Italiani ed è stato direttore artistico del 10° Congresso Mondiale del Sassofono (1992) svoltosi a Pesaro che ha visto la partecipazione di oltre 500 sassofonisti selezionati da 20 nazioni. All’insegna dell’ASI poi, in qualità di presidente, organizza annualmente, dal 1994, lo Stage Internazionale del Sassofono presso il Conservatorio di Fermo.

 

Didattica

È autore di una ricerca sui suoni multipli del saxofono pubblicata nel libro "Hello Mr. Sax" di J. M. Londeix per le edizioni Leduc e di vari articoli di carattere storico e tecnico per le riviste "Le Saxophone" (Francia) e "il sassofono" (Italia).

Come docente ha effettuato master class e concerti in vari Conservatori e Università tra cui: Conservatorio Superiore di Pechino, Sichuan, Shenyang, Osaka, Lisbona, Marsiglia, Strasburgo, Cracovia, Praga, Columbia University New York, Northwest University of Evanston Illinois, Bowling Green State University Ohio, University of North Dakota, University of Colorado Boulder. Preziosa la collaborazione come docente ospite con il Conservatorio di Francoforte e varie Università americane.

Iniziata l’attività didattica in Conservatorio, a Perugia, nel 1982, ed ha successivamente insegnato in quelli di Fermo, Pesaro, Firenze e dal 1988/89 è docente di saxofono presso il Conservatorio di Musica “G.B. Pergolesi” di Fermo dove per due mandati (dal 2011 al 2017) ha anche ricoperto l’incarico di Direttore.


Registrazioni

[CD • New Klezmer Tales • Massimo Mazzoni/Sx, Christian Riganelli/Fisa (ospiti: G.Mirabassi/Cl, G.Pesaresi/Cbs) • ASR Artist Signed Records 15/015 • 2015 • con musiche . di Oberbeck/Biancamano, Enrico Blatti, Roberta Silvestrini, Tonino Tesei, Paolo Picchio, Tradizionali];

[CD • Voci e suoni per Matacotta. Musica e recitazione in onore del poeta Franco Matacotta • Massimo Mazzoni/Sx, Christian Riganelli/Fisa, S.Soldani/Rec, G.Dellisanti/Rec, D.Soldani/Rec • 2012];

[CD • Gaslini Sinfonico • Orchestra Internazionale d’Italia, Massimo Mazzoni/Sx, Lu Jia/Dir • Velut Luna CVLD 197 • 2010 • Live recording, X Festival Mondiale del Saxofono (1992), Teatro Rossini, Pesaro];

[CD • Piazzolla four seasons of Buenos Aires • Italian Saxophone Quartet (F.Mondelci/S, M.Gerboni/A, M.Marzi/T, M.Mazzoni/B), P.Zannini/Pf • Delos, Los Angeles • 2009 • con musiche di Piazzolla, Troilo, Iturralde, Gershwin];

[CD • Voce Mirabile • F.Mondelci/S, M.Gerboni/A, M.Marzi/T, M.Mazzoni/B • Accord for Music s.r.l Roma • 2007 • composizioni di Elisabetta Capurso];

[CD • Formaldeide • Massimo Mazzoni/Sx, Massimo Munari/Cl, Birgit Nolte/Fl, Giulio De Luca/Pf • 2007 • composizioni di Vincenzo Ramaglia];

[CD • ...a Maria Luisa Spaziani. Musica e poesia • Aliamusica records • 2006 • con musiche di autori vari e, con/per sax, di Guerrino Corradini e Rossano Corradetti];

[CD • Otto pezzi di un poco di buono, melologo in otto parti con epilogo • Ed. M.A.P. Musicisti Associati Produzioni LR CD 104 • 2004 • con brani di Fabrizio De Rossi Re, Roberta Silvestrini, Mario Pagotto, Fabio Agostini, T. Tesei, G. Tamburrini, A. Strappa, Italo Vescovo, R. Corradetti];

[CD • The sound of the Italian Saxophone Quartet • Italian Saxophone Quartet (F.Mondelci/S, M.Gerboni/A, M.Marzi/T, M.Mazzoni/B • Delos DE 3333 • 2004 • Concerto Live a Verona con musiche di D. Scarlatti/Pierné, J.S.Bach, P.Read, J.Françaix, N.Rota, G.Gershwin, A.Troilo, P.Iturralde, A.Piazzolla, S.Joplin, M.Nyman, P.Nagle];

[CD • Euro Teodori. Ad Parnassum: Music for Winds Guitar & Strings • Massimo Mazzoni/Sx & Quartetto d'Archi Malatesta (G.Orsini/V, F.Pellegrini/V, N.Borgogelli/Va, C.Silviotti/Vc) • Not.A.Mi., ET Production • 2002];

[CD • ITER CON-CORDE ed altre 6 composizioni di Franco Sbacco • 2002 • “Oh, bell’ancia!” (A & Fisa),  Massimo Mazzoni/Sx, Corrado Rojac/Fisa];

[CD • DIAPHONIA: Antologia di composizioni contemporanee • Edizioni EurArte di Varenna, EA 0007 • 2001 • M.Mazzoni/B nella composizione “Bougon” di Roberta Silvestrini];

[CD • Piangere la pietra • M.Mazzoni/Sx, E.Flückiger/Pf • Ed.Pentaphon CDS 080 • 1999 • con opere di A.Costantini “Nicht nur…noch nich”, T.Tesei “Portraits”, F.Mencherini “Piangere la pietra” (+ E.Sanguineti/Rec), B.Campodonico/E.Flückiger “Mosaico un canto sotto la terra”, C.Maresca “I rimbalzi dell’eco”, B.Rettagliati “Risveglio”, e altri];

[CD • Enciclopedia Italiana dei Compositori Contemporanei • M.Mazzoni/Sx • Pagano Editoriale • 1999 • in “Variazioni” (A) di Tonino Tesei];

[CD • Ensemble Italiano di Sassofoni • • Ensemble Italiano di Sassofoni (Mondelci/S, M.Gerboni/A, M.Marzi/T, M.Mazzoni/B • Pentaphon • 1998 • con musiche di M.Billi, F.De Rossi Re, F.Masini, D.Nicolau, M.Prosperi, E.Sallustio, F.Telli];

[CD • Fernando Mencherini. Playtime • Duo Italiano di Sassofoni (F.Mondelci/S & M.Mazzoni/T) • Col Legno LC 07989 • 2002 • Disco monografico. In “Playtime n.4, Dietro l’Orologio” (S & T)];

[CD • Raffaele Bellafronte. Chamber Music • Caravan Trio (M.Mazzoni/Sx, F.Paci/Cl, F.Bongelli/Pf) • Bongiovanni Bologna • 1997 • Disco monografico. In “Liaison” (Cl, A, Pf)];

[CD • Marco Di Bari - Works (1985/1990) • M.Mazzoni/Sx, F. Bongelli/Pf •  Ricordi Oggi CRMCD358172 • 1996 • Disco monografico. In “Primo studio sugli oggetti in movimento” per B & Pf];

[CD • Il fermano in musica  Viaggio nell’Italia delle armonie • L.Derosier/A, M.Mazzoni/B, F.Bongelli/Pf • OR 9401 • 1994 • con brani di Astor Piazzolla/Mazzoni];

[CD • F. Mencherini. Rami del Re • Caravan Trio (F.Paci/Cl, M.Mazzoni/Sx, F.Bongelli/Pf) • EDIPAN CD 3037 • 1993 • Disco monografico. In "Caravan Trio" per SI,Cl,Pf e "Divaricanto 3°" per B & Pf];

[CD • ‘900 Musica Classica Contemporanea. Daniel Stefani • Ensemble Italiano di Sassofoni (F.Mondelci/S, L.Derosier/A, D.Berdini/T, M.Mazzoni/B), F.Bongelli/Pf • RCA CCD 3010 • 1993 • Disco monografico. In ” Quinteto n.1 Burgales” (Q & Pf)];

[CD • A. Gentile. Paesaggi della mente • M.Mazzoni/Sx •  RICORDI CRMCD 1028 • 1994 • Disco monografico. In "Dal profondo" (B)];

[LP • Ensemble International de Saxophones, J. M. Londeix/Dir (Mazzoni/B) • QUANTUM QM 6901 (Paris) • 1989 • con musiche di Lauba, Fustè-Lambezat, Rossé];

[LP • Ensemble International de Saxophones, J. M. Londeix/Dir, Mazzoni/B • Andersen ACD 0086 (Tokyo) • 1988 • con musiche di Lauba, Gershwin, Milhaud, Gabrieli];

[LP • Federico Mondelci-Massimo Mazzoni duo di sassofoni • F. Mondelci, M. Mazzoni • EDIPAN PRC S20~52 • 1987?89 • con musiche di Rendine, Lolini, Delli Pizzi, Sbordoni, Mencherini, Nicolau];

[LP • Various. Giovani per la musica • Ed. Associazione Giovani Musicisti ‎• 2LP 3301/2 • 1985 • con musiche di autori vari e di D. Nicolau “Nel sogno una rosa” (A, B, Pf) F. Mondelci, M. Mazzoni, G.Giuliodori];

[LP • F. Cerha. Spiegel • Orchestra Sinfonica della RAI di Torino, F. Cerha/dir. (M.Mazzoni/T, Domizi/B) • Fonit Cetra LMA 3002 (2 lp)  1979] 


Diventa sponsor

Opere dedicategli





Around Morricone Andrea A Cl Pf - 199x




Cadeau Rotili Paolo A - 2003


Caravan trio Mencherini Fernando SI Cl.bs Pf - 1989

Continuum Vescovo Italo 2A - 2012

Contrasti Tesei Tonino SI Cl.bs Pf - 1991/92





Fattore K Picchio Paolo S Fisa - 2011

Fluxus Op.38 Paniccià Renzo A Vib - 1999


Ianua Rendine Sergio A B - 1985





Jazz Motetus Piacentini Riccardo S/T Cl Pf - 199x







Phaxes Sbordoni Alessandro A B - 1985



Portraits Tesei Tonino B Pf - 1999


Recitativo Vescovo Italo A Pf - 1991

Reeds Tesei Tonino A Fisa - 2000






Silver Concert Gaslini Giorgio B & O. - 1992




Thelonius Tesei Tonino T - 2004

Thelonius III Tesei Tonino A B - 2006

Variazioni Tesei Tonino A - 1998




Opere dedicategli da autori stranieri

D. Nicolau*, Nel sogno una rosa, A, B, Pf, al Duo Italiano di Sassofoni
D. Nicolau, Strassenmusik n. 7, A & B, al Duo Italiano di Sassofoni


 
Diventa sponsor
 

Riparatore di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un ripratatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 34.200.252.156 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Saxit - Associazione Culturale

Via G. Marconi 51/c - 73020 Cavallino
Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy