autore

Marinoni Marco


Note biografiche

Dopo avere frequentato il Corso Sperimentale di Nuova Didattica della Composizione con Mario Garuti presso il Conservatorio A. Boito di Parma, nel 2007 si diploma con il massimo dei voti e la lode in Musica Elettronica sotto la guida di Alvise Vidolin al Conservatorio B. Marcello di Venezia. Sempre al Conservatorio di Venezia con Alvise Vidolin, nel 2009, consegue il Diploma Accademico Sperimentale di Secondo Livello in Musica Elettronica (Live electronics e Regia del suono) con il massimo dei voti e la lode e nel 2012 Diploma Accademico Sperimentale di Secondo Livello in Nuova Didattica della Composizione sotto la guida di Corrado Pasquotti. Ha frequentato seminari e masterclass a cura di Helmut Lachenmann, Salvatore Sciarrino, Gerard Grisey, Henri Pousseur, Rene Wohlhauser, Michael Levinas, Gianmario Borio, Agostino Di Scipio, Marco Stroppa e Marek Choloniewsky.
Dal 1999 è attivo come compositore in ambito contemporaneo e i suoi interessi comprendono musica da camera strumentale classica contemporanea, improvvisazione, video-art, musica elettroacustica, acusmatica e live electronics.
Il suo iter evolutivo ha fasi salienti: menzione d'onore al Concorso Nazionale di Composizione per trio - quartetto - quintetto Rotary Club, Cremona, 2001; finalista dell'International Gaudeamus Composition Prize 2002, con il brano Blank Spell per quartetto d'archi e elettronica; per To Walk the Night riceve il prestigioso Prix du Trivium nel 29e Concours International de Musique et d'Art Sonore Electroacoustiques - Bourges 2002; è tra i compositori selezionati per il progetto What's Next 2003 di Nuova Consonanza; selezionato per i laboratori del Centro Acanthes 2004; Wahn per pianoforte e live electronics viene selezionato alla call di opere elettroacustiche indetta dalla Federazione CEMAT 2005 e incluso nel CD Punti di Ascolto; primo premio al Primo Concorso di Composizione del Festival Paganiniana 2007 per Iperviolino con il brano Dalla sua orbita; ecc. ecc .ecc.
Le sue opere sono state eseguite numerosissime volte in manifestazioni di grande prestigio nell-ambito della musica contemporanea. Solo alcune: 1° Festival Internazionale della Chitarra Nicolò Paganini – Parma 1999, International Gaudeamus Music Week 2002 2003 – Amsterdam, 41° Internazionale Ferienkursen fur Neue Musik – Darmstadt 2002, Diffusion 2003 – Limerick, Festival Synthése 2003 – Bourges, XII International Review of Composers – Belgrade 2003, Compositori a confronto 2001, 2002, 2003, 2004, 2005 – Reggio Emilia, Festival Nuova Consonanza 2003 – Roma, 47th International Festival of Contemporary Music – Warsaw, X Stage Internazionale del Saxofono – Fermo 2004, International Gaudeamus Interpreters Competition 2005 – Amsterdam, New Works for Sound and Video – University of Wisconsin, Whitewater USA 2006, Paganiniana 2007 – Genova, 52°, 54° e 55° Festival Internazionale di Musica Contemporanea La Biennale di Venezia – Venezia, EMUFEST 2008 e 2009 - International Electroacoustic MUsic FESTival - S. Cecilia – Rome, Compositori a Confronto 2011, radiotrasmesse da 33 emittenti tra cui RAI Radio3 e France 2 in 22 paesi e pubblicate su supporto da Mnemosyne Musique Média – Bourges, Aliamusica – Parma e Auditorium Edizioni – Milano.
Tra i musicisti che hanno eseguito suoi lavori compaiono Irvine Arditti, Garth Knox, Rohan De Saram, Nieuw Ensemble, Zephyr Kwartet, Algoritmo Ensemble diretto da Marco Angius, Giampaolo Bandini, Nicola Baroni, Ensemble Oggimusica diretto da Giorgio Bernasconi, Alvise Vidolin, Gruppo Musica Insieme, Duo Disecheis, Davide Tiso, Riccerdo Vaglini, Carlo Lazzari.
Le partiture dei suoi brani sono pubblicate da Arspublica e Taukay.
È membro del SIMC – Società Italiana Musica Contemporanea e dopo Musica Elettronica presso il Conservatorio "G. P. da Palest


Diventa sponsor

Opere

Ein Augenblick Blauer BS Pf.p - 2003

Nello spazio delle fasi C Trbn T Perc Pf - 2000


 
Diventa sponsor
 

Riparatore di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un ripratatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 18.232.188.89 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Saxit - Associazione Culturale

Via G. Marconi 51/c - 73020 Cavallino
Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy