autore

Manocchio Massimo


Note biografiche

Compositore, ha compiuto gli studi musicali sotto la guida di Domenico Guaccero, diplomandosi poi in strumentazione per banda e in Composizione con Mauro Cardi.
Ha svolto attività pluriennale come pianista presso l’Accademia Nazionale di Danza e l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico.
Attivo come compositore di musica strumentale e corale, svolge attività artistica come pianista e compositore di musica classica e d’avanguardia oltre a quella di autore e arrangiatore per diverse produzioni discografiche (Emi, Rca, Bce). Fra i suoi lavori figurano: la Missa Psaltenium (4 voci miste a cappella, 2000) stabilmente inserita nel repertorio del Coro del Battistero di S. Giovanni in Laterano; Tirreno ( per otto esecutori 2001) eseguito al Goethe Institut di Roma; Arido marùc eseguito nella serata inaugurale della stagione concertistica presso l’Accademia della Filarmonica Romana 2002; Partita per due chitarre (2003); En la tarde (2007); ecc.
Nel 2004, per le edizioni musicali “Setticlavio” di Salerno, è andata in stampa la pubblicazione “I suoni armonici della chitarra e le strategie di accordatura per ottenerli”, ad uso di chitarristi e compositori.
Consulente della SIAE, presso la quale è titolare dell’ufficio musicale, ha inoltre svolto attività di didatta.


Diventa sponsor

Opere

Saxsuite Sx.ens - 2005

Solitune Fl Cl Sx Tr V Vc - 2004


 
Secondo concorso del Saxofono Classico
Il primo concorso del Saxofono Classico
Diventa sponsor
 

Riparatori di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un riparatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 34.231.21.105 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Per informazioni e contatti

Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy

 
Nella presente Enciclopedia, realizzata non a scopo di lucro, l'impianto iconografico é stato arricchito con alcune immagini per le quali l'autore non è riuscito a risalire agli eventuali aventi diritto. Pertanto, ove la pubblicazione a scopo culturale di dette immagini risulti violare i diritti di terze parti, ci rendiamo disponibili alla loro immediata rimozione dal sito.