autore

Longo Paolo


Note biografiche

Ha studiato composizione con Stefano Procaccioli, pianoforte con Massimo Gon, e direzione d’orchestra con Gianfranco Masini; si è diplomato con il massimo dei voti nel 1990.
Autore di lavori da camera (strumenti soli, ensemble), opere vocali (voce e pianoforte, voci soliste con strumenti, coro), musica per pianoforte, che sono stati eseguiti in tuttoil mondo, è anche attivo come direttore e pianista (dal 1986 ha collaborato stabilmente con il Teatro G. Verdi di Trieste (1988-1998, 2007), e con l’Opéra National de Lyon in Francia (1998-2007). Suoi lavori sono raccolti in 5 CD: Trieste Piano Works (Numar Un 2007); Trieste Prima (CD Chromas - 2007); Une corse dai Sacs tal timp (Armonie - 2007); Giochi e Riflessi dal '900 (Phoenix Classics - 2008); Antarctica (Wirripang Wirr – 2014).
Nel 1996, assieme al compositore Stefano Procaccioli, fonda il Taukayensemble, gruppo che costituisce un vero e proprio stimolo alla creazione e alla divulgazione di musica contemporanea, creatore di momenti di contatto con il pubblico attraverso l'attività concertistica e le successive registrazioni discografiche che hanno visto la produzione di 6 CD. Il gruppo ha in repertorio numerosissime opere scritte appositamente da numerosi compositori internazionali; è stato ospite di varie rassegne concertistiche e festival, nonché protagonista di trasmissioni radiofoniche (RAI Radiotre, Radio Classique, Radio France Musiques).
In qualità di direttore d'orchestra, ha da sempre mostrato particolare predilezione per il repertorio sinfonico ed operistico del Novecento, e per la produzione musicale più recente. É stato assistente di direttori quali Gerd Albrecht, Christian Badea, Maurizio Benini, Pierre Boulez, Ivan Fischer, Daniel Harding, Lothar Koenigs, Bernhard Kontarsky, Gérard Korsten, Evelino Pidò, e molti altri.
Ha diretto produzioni d'opera, di balletto e concerti sinfonici in Italia, Croazia, Francia, Grecia, Ungheria, Uzbekistan, collaborando con orchestre e istituzioni quali l'Orchestre National de Montpellier Languedoc-Roussillon, Opéra de Lyon, Kalamata Symphony Orchestra, Athens Symphony Orchestra, Bolshoy Theatre di Tashkent, Orchestra da camera fiorentina, Orchestra Regionale Toscana, Fondazione Teatro Lirico Giuseppe Verdi, con solisti quali Giuseppe Bruno, Alda Caiello, Nicolò Ceriani, Annamaria Dell'Oste, Jacopo Francini, Aris Garoufalis, Eva Mei, Maurizio Leoni, Corrado Rojac, Paolo Rumetz, Luca Salsi, Antonino Siragusa, Giampiero Sobrino, Markus Stockhausen, Sonia Visentin, e con i registi/coreografi Giulio Ciabatti (Coral: Mr. Hyde?, Trieste 2008), Deda Cristina Colonna (Haendel: Tetraktys, Trieste 2008), Ignacio Garcia (Solbiati: Il carro e i canti, Trieste 2009), Davide Livermore (Donizetti: L'elisir d'amore, Trieste 2010), Massimo Moricone (Berio e altri: BB & BB, Trieste 2009), Adriano Sinivia (Pergolesi, Livietta e Tracollo, Lyon 1999), Andrej Slonim (Puccini: Tosca e Madama Butterfly, Tashkent 2001), Stéphane Verrue (Longo: Le songe d'un habitant du Mogol, Tourcoing 2007).
Strenuo difensore del repertorio musicale contemporaneo, ha curato le prime esecuzioni assolute di più di 150 brani (molti dei quali a lui dedicati), collaborando con compositori quali Gilbert Amy, Stefano Bellon, Bruno Bettinelli, Aldo Clementi, Giorgio Colombo Taccani, Giampaolo Coral, Azio Corghi, Tan Dun, Pascal Dusapin, José Evangelista, Hans Werner Henze, Carlos Galán, Michaël Levinas, Robert W. Mann, Giacomo Manzoni, Luca Mosca, Ennio Morricone, Francesco Pennisi, Alessandro Solbiati, Fabio Vacchi, Ivan Vandor e molti altri. Assieme al compositore Stefano Procaccioli, nel 1996 ha fondato il Taukay Ensemble (di cui è tuttora Direttore musicale), con il quale ha registrato quattro CD, e commissionato più di settanta brani a vari autori internazionali.
Come interprete ha preso p


Diventa sponsor

Opere

Bleu Jeaune Bleu Fl A Perc Pf - 2016

D'autres discordances S/A Pf - 2003

De Humana Proportione Vo.f Q - 2013




Le Songe d'un habitant du Mogol Rec Coro & Ens+ S/B - 2006

Oblò 1, 'Greens' 4Sx - 2004

Solo muto sgomento Vo.f S - 2014

Studi per una kermesse A/B Cl.bs Pf - 2005


 
Diventa sponsor
 

Riparatore di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un ripratatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 75.101.220.230 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Saxit - Associazione Culturale

Via G. Marconi 51/c - 73020 Cavallino
Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy