autore

Guerrini Mirko


Note biografiche

Saxofonista e flautista jazz si è intensamente dedicato alla composizione di musica da camera.
Figlio d’arte inizia giovanissimo gli studi musicali per diplomarsi, nel 1992, in sassofono al Conservatorio di Firenze, dove studia anche composizione, organo, lettura della partitura e pianoforte. Nel 1991 inizia gli studi di jazz con Mauro Grossi, Maurizio Giammarco e Dave Liebman e si laurea in Jazz a Firenze con il massimo dei voti e la lode.
Attualmente ha all’attivo sei dischi come solista e leader di formazioni jazz, e guida tutt’oggi il Collettivo Musicisti Avanzati, e il quintetto “Cirko Guerrini” oltre che essere solista stabile nel nuovo quintetto di Stefano Bollani “I Visionari”.
Nel 2007 ha realizzato un cd di musiche per orchestra d’archi e pianoforte solista, dove ha diretto “I Solisti di Perugia”con solista Stefano Bollani.
Collabora dal 2003 con Ivano Fossati nei cd e nei live di :“Lampo Viaggiatore”, “Tour acustico”e “L’Arcangelo”. Dal Settembre 1999 al 2003 ha lavorato come strumentista e arrangiatore con Giorgio Gaber suonando le tastiere e i fiati nello spettacolo “Gaber 1999/2000”e nei dischi “La mia generazione ha perso”e “Io non mi sento italiano”. Nel 2007 ha preso parte a un tour italiano della band di Billy Cobham, suonando tra gli altri con Brian Auger e John Etheridge.
Ha prodotto per il festival Sentieri Acustici lo spettacolo “Pan di Legno e Vin di Nuvoli” per voci, solisti e orchestra sinfonica, componendo e arrangiando tutte le musiche, andato in scena nell’Agosto 2007. Dal 2006 partecipa come musicista e co-conduttore alla trasmissione radiofonica “Dottor Djembe’, in onda su Radio RaiTre e giunta alla sesta edizione, insieme a Stefano Bollani e David Riondino. Ha preso parte alle registrazioni di tutte le nuove sigle dei programmi di Radio RaiTre.
E’ chiamato abitualmente come sassofonista-arrangiatore nell’orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, e nell’Orchestra Regionale Toscana.
Come direttore d’orchestra ha lavorato con “I Solisti di Perugia”, “L’Orchestra da Camera della Campania”, “Orchestra A. Toscanini” e “Orchestra della Magna Grecia”, dirigendo brani di repertorio o musiche originali. Nel 1998 è stato scelto come 1° Sax Tenore dalla European Jazz Orchestra (unico italiano) per una lunga tournée di 20 concerti in dieci paesi europei.
È stato premiato al Concorso Internazionale di Composizione “2 Agosto” nel 2000 e nel 2005 e le sue opere per strumenti solisti e orchestra sinfonica sono state eseguite dall’orchestra “A. Toscanini” di Parma e trasmesse da RaiTre.
Ha tenuto numerosi seminari in Italia (Alcamo, Prato, Milano, Perugia, Palermo) ma anche all’estero, come alla prestigiosa Monash University di Melbourne e alla scuola d’arte di Watermael (Bruxelles).
Già docente alla Scuola di Musica Comunale “G. Verdi” di Prato con le cattedre di Sassofono, Armonia Jazz e Musica d’Insieme Jazz e titolare del corso esterno di sassofono al Conservatorio “B. Maderna” di Cesena, attualmente è docente al Conservatorio di Livorno Istituto “P. Mascagni” e “Adjunct Fellow” e “Teaching Associate” alla Sir Zelman Cowen Music School della Monash University di Melbourne (AUS).


Diventa sponsor

Opere

 
Diventa sponsor
 

Riparatore di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un ripratatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 18.207.240.230 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Saxit - Associazione Culturale

Via G. Marconi 51/c - 73020 Cavallino
Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy