autore

Guastella Virginia


Note biografiche

Si diploma con il massimo dei voti nella sua città in pianoforte all'età di 17 anni e poi a 22 in Composizione sotto la guida di Adriano Guarnieri a Bologna, dove consegue con Maurizio Giani la laurea in estetica musicale presso il D.A.M.S. Musica della Facoltà di Lettere e Filosofia, magna cum laude. Ben prima la sua prima opera era stata un blues, di cui conserva ancora il prezioso manoscritto, che riporta con dovizia di particolari glissati e walking bass. Ha frequentato nel 2001 il Corso sull'uso Live Elettronica in composizione musicale con A. Guarnieri e Alvise Vidolin (tecnico del suono). Nel 1994 riceve una menzione speciale della Berklee School of Boston ad Umbria Jazz per le rilevanti abilità musicali. Si perfeziona come solista frequentando masterclass di Aquiles Delle Vigne e Boris Petrushansky; come compositrice con Salvatore Sciarrino presso l'Accademia Chigiana di Siena.
Vincitore di concorsi pianistici nazionali, anche con giurie internazionali, si è esibita con la Mahler Chamber Orchestra diretta da Alexander Lonquich, con l'Orchestra del Teatro Comunale di Bologna, diretta da Daniele Gatti, e ha collaborato con l'Orchestra Mozart diretta da Claudio Abbado.
Le sue opere di musica contemporanea, edite dalle Edizioni musicali RaiTrade, sono eseguite in importanti festival italiani: Nuovi spazi musicali - diretto da Ada Gentile, Roma; Teatro per la pace, Forlì; Milano Musica; Rive Gauche, Torino; Società aquilana dei concerti Barattelli, L'Aquila; Nuova Consonanza, Roma; Ferrara Musica; Festival Play It - Fondazione ORT (Firenze); Stagione dei Sentieri Selvaggi – Teatro Elfo Puccini (Milano).
Roberto Abbondanza, Paolo Fresu, Yves Abel, El Cimarròn Ensemble, Quartetto Michelangelo, Monèsis Ensemble, Contempoartensemble, Gustav Kuhn, Orchestra Haydn di Trento e Bolzano, Ottavia Piccolo, Anna Bonaiuto, New Made Ensemble, Carlo Boccadoro, Ensemble Sentieri Selvaggi, Orchestra regionale della Toscana (ORT), Alfonso Alberti, Quartetto Prometeo, sono alcuni degli artisti e delle formazioni per i quali Virginia Guastella ha composto i suoi lavori.
Nel 2002 viene pubblicato il suo Studio - Omaggio a Bach dalle Edizioni Curci. Nello stesso anno vince ad Udine come solista il Piazzolla Music Award presentando suoi arrangiamenti e libere revisioni per pianoforte di brani del compositore argentino. Il suo brano September per voce di soprano ed ensemble è finalista al Progetto Giovani compositori di Forlì con la presidenza e la direzione artistica rispettivamente di Giacomo Manzoni e di Luigi Pestalozza, con il patrocinio dell'Università di Bologna.
Dal 2007 vanta la collaborazione con le trasmissioni televisive La Grande Storia e Correva l'anno in veste di consulente musicale e compositrice delle colonne sonore originali trasmesse in prima e seconda serata su RaiTre. Sua l'attuale sigla di coda di Correva l'anno.
Con il brano Pax Virginis per baritono ed orchestra vince nel 2008 il Concorso Internazionale di Composizione Strumenti di Pace di Rovereto. L'opera viene eseguita sotto la direzione di Gustav Kuhn dall'Orchestra Haydn di Trento e Bolzano e dal baritono Roberto Abbondanza in diretta su RadioTreSuite, ed inserita nel cartellone dell' Orchestra per due concerti in marzo ed aprile 2009 diretti da Yves Abel.
Nel Maggio del 2007 fonda il Duo Improbabile che vanta numerosi concerti. Di recente uscita il disco di musiche originali, scritte da Virginia Guastella dal titolo Slancio moderato: il cd viene presentato su Rai RadioUno, LifeGate Radio, RadioTre e RaiUno. Nel Febbraio 2011 il Duo è ospite della Rassegna OFF di FerraraMusica. Nel 2012 realizza la colonna sonora per il film Yuki con la regia di Antonio Di Trapani e Marco De Angelis, prodotto da La Fabbrichetta e dal Dipartimento Comunicazione e Spettacolo Università degli Studi Roma Tre.
Per l'anno accademico 2012/2013 &eg


Diventa sponsor

Opere

..à bout de souffle... Fl A Pf - 2013

Not in my name A - 2006/14


 
Diventa sponsor
 

Riparatore di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un ripratatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 3.230.119.106 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Saxit - Associazione Culturale

Via G. Marconi 51/c - 73020 Cavallino
Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy