autoreinterprete

Geromet Walter


Note biografiche

Ha terminato nel 2005 al Conservatorio di Trieste gli studi in saxofono con Massimiliano Donninelli con valutazione di 110/110 e lode. Ha ottenuto diverse borse di studio che gli hanno permesso di studiare presso il Real Conservatorio Superior de Música di Madrid e di partecipare a Festival Internazionali e Masterclass e di alto perfezionamento in Europa nei quali ha avuto occasione di confrontarsi con grandi interpreti di musica classica e jazz: C. Delangle, J.M. Londeix, V. David, A. Bornkamp, P. Broaquart, O. Murphy, J. Petit, F. Belijar, B. Sands, K. Gesing e molti altri. Parallelamente ha studiato composizione, musica jazz, impostazione vocale, teatro e canto.
É stato premiato in piú concorsi nazionali ed internazionali (primo premio al Concorso Internazionale di esecuzione musicale "Johannes Brahms" di Alessandria, miglior interpretazione con strumento a fiato, Premio Accordo, finalista al Soroptimist International, finalista al T.I.M. con diploma d'onore per il 10/10 unanime della giuria, Premio Orazio Fiume, diploma d'onore per l'arte polifonica, menzione speciale per la musica contemporanea, ecc.) 
Da solista o in varie formazioni come Ensemble Eurydice, Kromatics Saxophone Quartet, duo saxofono e pianoforte, duo di saxofoni, duo saxofono e chitarra, duo saxofono e batteria e diverse Orchestre, ha tenuto centinaia di concerti presso auditori, teatri, Conservatori e Festival Internazionali di musica in Italia, Spagna, Francia, Slovenia, Croazia, Germania, Austria e in U.S.A.; presso la Stanford University e la Belmont University of Notre Dame de Namur di S. Francisco; a Parigi presso la casa produttrice di saxofoni "Selmer".
Si occupa di divulgare il suo strumento eseguendo prime esecuzioni di opere di compositori viventi o di sue proprie composizioni. Collabora con diverse agenzie di eventi/spettacolo/pubblicità suonando su tutto il territorio nazionale spagnolo. 
Come musicista da studio ha registrato una decina di CD con diverse formazioni, sia come saxofonista che come cantante esplorando diversi stili musicali. 
Nel 2006 ha pubblicato con Sazas il CD di musica classica/contemporanea Two fantastics con il pianista Raffaele Antimo Silvestre, che ha ottenuto critiche positive da vari paesi del mondo (Pedro Iturralde, Azio Corghi, Doblinger Editions, Pavle Merku, Takashi Yoshimatsu). Del 2018 è il CD Walter Geromet Plays J. S. Bach • Walter Geromet sax • Walter Sax Records WS001.

Dirige a Madrid l'orchestra Walter' Sax Ensemble che riunisce i suoi migliori allievi di saxofono e musicisti professionisti.

Insegnante di saxofono e direttore della Big Band presso i "Musical Summer courses Eurydice" di Levico Terme. Ha tenuto Masterclass presso la Stanford University di S. Francisco. Insegnante del corso "Saxinsieme" a Trieste; ideatore e insegnante nei Mastercalss Internazionali di saxofono città di Latisana al fianco di saxofonisti invitati di fama internazionale quali Vincent David, A. Felipe Belijar e Arimura Sumichika. Dal 1999 è dedito all'insegnamento in Italia e Spagna: Scuola Comunale di Musica di Latisana, Alma Aula libre de Música y danza di Boadilla del Monte, Escuela Internacional de Música Progresión Armónica di Rivas Vaciamadrid e libero professionista. Fondatore e direttore a Madrid anche della WS Association of musicians y WS Academy of music, scuola centrata principalmente nello studio del sassofono e nella creazione di grandi gruppi strumentali, importanti punti di incontrotro tra allievi e musicisti professionisti. L' obiettivo della scuola é quello di dare agli studenti, a parte delle lezioni individuali che sono impostate su vari livelli (basico, intermedio ed avanzato), la possibilitá di esibirsi dal vivo in vari formati: situazioni fondamentali per farli crescere a livello personal e musicale e per mantenere vivo in loro l'entusiasmo e il piacere di suonare.


Altre note

-- Da https://www.ticketea.it, per il concerto del 27.2.2016 di presentazione del CD INCOGNITO, presso il Teatro G.Verdi di Muggia - TS.
INCOGNITO è ciò che non conosciamo, ció che non ci è dato sapere in anticipo e cerchiamo di controllare. Ed è proprio l' INCOGNITO, concepito come un limite per le nostre emozioni, il punto di partenza di questo percorso musicale. Il punto rosso che appare all' aprire il CD, ricorda il tasto d' inizio di una registrazione e simboleggia questo approccio alla musica e alla vita stessa. L’ autore ci invita ad aprirci e ad accogliere gli stimoli esterni, proprio come, nel processo di registrazione, il microfono si accende per captare tutti i dettagli e le sfumature sonore nel momento esatto in cui avvengono.
In questo viaggio originale e sorprendente attraverso i suoni del saxofono, le sfumature vocali e l' uso di nuove tecniche, l’ interprete cattura l’ attenzione dell’ ascoltatore e lo spinge a lasciarsi guidare dalle proprie intuizioni. “Solo cosí” spiega Geromet “permetteremo che sia il mondo intorno a noi a modificarsi come conseguenza naturale del resto, conducendoci al nostro autentico destino”.
«Il concerto, presentato dalla Filarmonica di Santa Barbara, in collaborazione con il Comune di Muggia, comprende brani che ho composto negli ultimi due anni con il sax che mi regalarono i miei genitori quando iniziai a suonare all' etá di 8 anni, dando i miei primi passi musicali proprio con la Filarmonica. É un sax particolare: si tratta di un soprano curvo Rampone & Cazzani degli anni '80, strumento che ha per me un forte valore affettivo e si caratterizza per il suo suono molto personale. Ho voluto riprendere il mio primo sax dopo quasi trent' anni, per trasmettere un messaggio musicale che avevo in mente, come se dopo un largo cammino di esperienze musicali e di vita, fossi ritornato alle origini.
Nello stile si percepiscono una forte influenza della musica orientale, del jazz, del rock e della musica classica contemporanea. Utilizzo nuove tecniche come la respirazione circolare, i quarti di tono, i suoni multipli, i suoni 'impuri', i suoni vocali o i cambi di timbro, senza perdere di vista l' essenza di una composizione popolare e i sentimenti che voglio trasmettere attraverso la musica.»


Gruppi di appartenenza

Kromatics Saxophone Quartet

Diventa sponsor

Opere

Air Pipe S - 2015

Caravan S - 2015

Coach it! Q - 2012

En la sombra S - 2015

Incognito S - 2014

Invenzione A - 2004

Luna Voce Sx Ch Bs.el - 2011

Nell'aria A Pf - 2004

Opacity S - 2015

Senza uscita A - 2006

Surprise! S - 2015


Trieste S - 2015


 
Diventa sponsor
 

Riparatore di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un ripratatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 35.173.48.53 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Saxit - Associazione Culturale

Via G. Marconi 51/c - 73020 Cavallino
Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy