autoreinterprete

Genova Roberto


Note biografiche

Nel 2002 ottiene il diploma in saxofono con il massimo dei voti presso il Conservatorio 'G. Verdi' di Milano, nel 2008 il 'Master of Music' al Conservatorium van Amsterdam e nel 2014 il diploma accademico di secondo livello ad indirizzo di dattico con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio 'G. Verdi' di Torino, a cui è seguito un anno di TFA specifico per l’insegnamento dello strumento musicale. Gli insegnanti principali per il saxofono sono stati Mario Marzi (dal 1996 al 2002), HenkvanTwillert (dal 2005 al 2008). Ha inoltre studiato direzione d’orchestra (dal 2010 al 2013) presso il Conservatorio di Tilburg con Arian Tien, oltre ad aver frequentato come studente attivo diversi corsi di direzione d’orchestra fra i quali la Sherborne Summer School (2011), l’International Bartok festival (2011 e 2012) e il Danube Conducting Masterclass (2018).

 Risulta vincitore di 19 premi in concorsi musicali e borse di studio nazionali ed internazionali tra i quali Società Umanitaria (2001), Rovere D’Oro (2001), Città di Pavia (2002), Citta di Chieri (2003), Luigi Nono (2003), Marco Fiorindo (2003), Yamaha scholarship Holland (2006), Nova Gorica (2007).

 Dal 1999 suona con l’orchestra LaVerdi di Milano, nel 2006 risulta unico idoneo all'audizione come saxofonista dell'orchestra del Teatro Regio di Torino, orchestra con la quale collabora ancora oggi. Si è esibito in numerosi concerti sotto la direzione di importanti direttori tra i quali Riccardo Chailly, Gianandrea Noseda, Gianluigi Gelmetti, Reinbert de Leeuw, Zhang Xian e Pinchas Steinberg, maturando un'esperienza notevole come saxofonista e trovando l'ispirazione come direttore. È stato infatti direttore di Muziekvereniging kunst voor het volk (2009), Wittenburg's Fanfare Orkest (2011), Fontys en Zuyd master project (2013), Fontys productie – Dido en Aeneas (2013), AMCO ensemble (2011 – 2013), De Ontzetting, studenten orkest Wageningen (2013 – presente).

 Nel 2005 si trasferisce in Olanda, dove studia e lavora per undici anni. Frutto di quest’esperienza, è l’uscita nel 2016 esce per l’etichetta Stradivarius del CD “Carosello di Fantasie”, testimonianza della sua collaborazione con i compositori C. Meijering, C. Mason e A. Nasopolou e F. Nieder. Diverse opere sono state da lui suonate in prima esecuzione tra le quali Instant (2009 - Amsterdam) per sax soprano e tenore e violoncello, Carousel of Fantasy per sax tenore solo (2015 - Gessopalena) entrambe di Aspasia Nasopolou, Zü Flache (2009 - Amsterdam) per sax baritono e violoncello di Stefano Pierini, Fedrof (2009 - Amsterdam) per sax contralto e violoncello, Halber Mensch (2012 - Amsterdam) per sax baritono e violoncello entrambe di Cinzia Nistico, Concerto (2018 - Montirone) per quartetto di saxofoni e banda di Paolo Ugoletti.

 La sua intensa attività lo ha visto collaborare con il Quartetto Aerosax (1998 - 2008), Diego Langhi Big Band (2003- 2005), Banda musicale di Soncino (2003 – 2005), Accordeonsax (2003 – 2010), Cseallox duo (2008 – presente), Orchestra LaVerdi, Milano (1999 – presente), Orchestra del teatro Regio di Torino e Filarmonica ‘900 (2006 – presente), e collabora stabilmente con il Coritage Saxophone Quartet.

 Dopo varia attività didattica in Olanda, dal 2017 è titolare della cattedra di saxofono presso il liceo musicale “Paolina Secco Suardo” di Bergamo, città nella quale vive, ed è regolarmente invitato a tenere masterclass e concerti in importanti rassegne, tra cui il Festival Internazionale del Sassofono di Fermo e del Saxophone Festival di Pontebba.


Altre note

“[...] Un “Carosello di Fantasie” dove riunire nell'immaginazione gli amici e i compagni di un percorso, fotografati assieme in un giro di giostra. Questo disco è l'approdo di un lavoro che Roberto Genova ha distribuito in diversi anni tra le molte attività di un musicista di oggi, ma sempre in contatto con i musicisti e i compositori qui presentati. Il rapporto personale tra il compositore e l'esecutore è infatti il lusso più grande del fare musica contemporanea, ma, soprattutto per brani solistici, è anche il valore ultimo e decisivo che dà un senso alla fatica artistica di entrambi. Con l'ovvia esclusione di Scelsi, questo rapporto diretto accomuna le diverse musiche da ascoltare, e rende viva la testimonianza della musica attuale in un importante crocevia europeo.[...]” Lorenzo Derinni


Gruppi di appartenenza

Cseallox Duo

Registrazioni

CD - Kurt Weill. Opera da Tre Soldi - Orchestra Sinfonica Giuseppe Verdi diretta da Giuseppe Grazioli – R. Genova sax contralto dalla traccia 1 alla traccia 8 - Etichetta Decca 481 2693 - 2016;

CD - Carosello di fantasie - Music for saxophone solo, saxophone and cello, saxophone and piano - R. Genova sax, A. Pratsinakis cello, C. B. Meijering piano – con musiche di A. Nasopoulou, C. Meijering, C. Mason, F. Nieder, G. Scelsi – Stradivarius STR 37063 - 2016;

CD - Goffredo Petrassi, Coro dei morti, Noche oscura, Quattro inni sacri, Partita - coro e orchesra del Teatro Regio di Torino diretti da Gianandrea Noseda nella Partita – Etichetta Chandos CHAN 10840 - 2015;

CD - Goffredo Petrassi, Magnificat e Salmo IX - coro e orchestra del Teatro Regio di Torino diretti da Gianandrea Noseda – R. Genova sax contralto nel Magnificat - Etichetta Chandos CHAN 10750 – 2013


Diventa sponsor

Opere

 
Diventa sponsor
 

Riparatore di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un ripratatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 35.173.48.53 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Saxit - Associazione Culturale

Via G. Marconi 51/c - 73020 Cavallino
Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy