autore

Gavazza Giuseppe


Note biografiche

Studi.

Laureato in Farmacia presso l’Università di Torino nel 1983, ha studiato composizione, musicologia, direzione di coro, pianoforte e musica elettronica diplomandosi in Composizione nel 1985 al Conservatorio di Milano in Composizione, sotto la guida di Azio Corghi e Paolo Castaldi e in Musica Elettronica all’EMIT di Milano, sotto la guida di Goffredo Haus.

Ha collaborato (1986-1988) con il CSC (Centro di Sonologia Computazionale) dell'Università di Padova ed il LIM (Laboratorio d'Informatica Musicale) dell'Università di Milano.

Grazie a borse di studio De Sono-Torino ha collaborato con l'Experimental Studio SWF-Heinrich Strobel Stiftung di Freiburg (1991-1995) e l’IRCAM di Parigi (1995-1997).

Dal 1998 é compositore in residenza presso l'ACROE-ICA Institut National Polytechnique di Grenoble.

Composizioni

Le sue composizioni hanno ottenuto riconoscimenti in concorsi nazionali e internazionali (Irino Tokyo, Bucchi Roma, Ensemblia Mönchengladbach, Briccialdi Terni, ICOMS Novara); sono radiotrasmesse ed eseguite in Italia e all'estero, sono incise su compact discs (2E2M, Datum, DDT, Happy NewEars, Nuova Era, Folkestone Fringe), sono edite da BMG Ariola, Edipan e Ricordi e sono state interpretate da solisti e gruppi internazionali.

Residenze d’artista
Come artista in residenza è stato ospite della Fondation d'Art Château de La Napoule (2000 e 2003), Kulturhuset-USF Bergen (2002, 2005, 2012, 2014), La vie des formes, Chalon su Saône (2007), Asilo Bianco, Ameno (2007), Liguria Study Center for Arts and Humanities, Bogliasco (2006, 2011), META Museum, Black Mountain College, N.C. USA (2002, 2005, 2008, 2011, 2018).

Collaborazioni
Ha realizzato progetti internazionali in collaborazione con scultori, pittori, architetti, fotografi, videoartisti, coreografi, registi di teatro e cinema, filosofi, scrittori e drammaturghi.

Ha lavorato con Luciano Berio e collaborato molti anni con Sergio Liberovici nel campo della didattica e del teatro musicale per l'infanzia con L’Opera dei Bambini e Insieme Musica.

È membro della Cinémathèque de Grenoble con cui collabora come compositore e performer.

Organizzazione
Ha svolto per quasi trent’anni attività di organizzazione e promozione della musica e dell'arte contemporanea, orientate all'utilizzo delle nuove tecnologie in ambito artistico, collaborando  con Camerata Strumentale Casella, Compositori Associati, Antidogma Musica, Biennale dei Giovani Artisti dell'Europa e del Mediterraneo.

Insegnamento e ricerca
Dal 1991 è docente di Elementi di composizione per Didattica presso il Conservatorio di Cuneo dove ha diretto il Dipartimento di Musica e Nuove Tecnologie (2000-2006) e quello di Didattica della Musica (2008-2011)

Ha svolto (2013-2018) un Dottorato di Ricerca presso i laboratori ICA-ACROE, Polytechnique e Université UPMF di Grenoble, sul tema "La modellizzazione fisica come strumento per la composizione musicale", cross field tra ricerca scientifico-tecnologica e creatività artistica.

Partecipa al network europeo EASTN-DC (European Art Science Technology Network for Digital Creativity, EU Culture project, 2013-2015 e 2017-2021) come compositore, ricercatore e responsabile del partner italiano Conservatorio di Musica di Cuneo.

Vive e lavora a Torino, Grenoble e Cuneo.


Diventa sponsor

Opere

Quatre voix instrumentales 2Sx C Cbs Perc El - 1996


 
Diventa sponsor
 

Riparatore di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un ripratatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 34.200.236.68 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Saxit - Associazione Culturale

Via G. Marconi 51/c - 73020 Cavallino
Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy