autore

Garufi Agnese Maria


Note biografiche

Sassofonista, docente di Sassofono e musicoterapista. 
 
FORMAZIONE 
Conseguita nel 2004 la maturità classica presso il Liceo M.Cutelli di Catania, dal 2005 si è dedicata completamente allo studio della musica. Ha frequentato, presso il Conservatorio A. Corelli di Messina, il triennio di Laurea di I Livello in Sassofono sotto la guida  di Gianfranco Brundo. Ha proseguito i propri studi presso il Conservatorio S.Cecilia di Roma, nella classe di Enzo Filippetti laureandosi nel marzo del 2012 con 110/110. Borsista Erasmus, ha studiato presso la Hochschule für Musik di Berlino, seguendo i corsi di Detlef Bensmann tra il 2011 e il 2012. Contemporaneamente all’attività musicale, si è dedicata allo studio della Musicoterapia, seguendo il corso di formazione triennale in Musicoterapia ad indirizzo benenzoniano, gestito dalla Scuola ‘Oltre’ di Roma, presso la quale si è diplomata nel luglio 2012 con votazione 107/110. Interessata al mondo della didattica, ha conseguito nel giugno 2014 il diploma di secondo livello ad indirizzo didattico abilitante per la formazione di docenti di strumento A077 presso il Conservatorio di Alessandria A. Vivaldi con votazione 110/110 e lode, completato dal TFA classe A077 frequentato nell’a. a. 2014/2015, concluso con pieni voti (100/100). Ha inoltre frequentato numerose masterclasses con esponenti di Sassofono di fama mondiale ed internazionale, tra questi Claudia Schaetzle, Detlef Bensmann, Claude Delangle, Christian Maurer, Lars Mlekush, M. Ciaccio, N. Mollica, F. Alba, F. Mancuso e P. Bonnet. Ha partecipato alla Masterclass  internazionale “Jazzpuzzle”a Mouscron, in Belgio.
Interessata ai metodi di respirazione e rilassamento muscolare per musicisti, ha seguito masterclass sul metodo Alexander e sul metodo Feldenkrais. Attratta dalla didattica della musica a partire dalle scuole dell’infanzia fino alle scuole medie e superiori, ha seguito numerosi seminari di approfondimento su tali argomenti.  
Attualmente continua il suo perfezionamento musicale di alto livello con Mario Ciaccio e si dedica allo studio della Composizione. 
 
ATTIVITÀ ARTISTICA E LAVORATIVA 
Dal 2007 al 2009 ha collaborato con l’Orchestra giovanile Ersu di Catania, con la New Saxophone Orchestra e con il quartetto di clarinetti e percussioni “Free Sound” di Viagrande; è stata componente di numerose formazioni da camera, eseguendo con essi repertori compositi di musiche classiche, contemporanee e vari arrangiamenti di repertori antichi e jazzistici. 
Dal 2009 al gennaio 2013 ha fatto parte, in qualità di 1° sax tenore, dell’Orchestra del 41 parallelo di Roma con la quale ha suonato in numerosi  teatri a Roma ed in altre città d’Italia tra i quali l’Auditorium Santa Cecilia di Roma, il teatro della Fortuna di Fano, l’ex Casinò di Trento, l’Auditorium Massimo di Roma e il jazz festival di Acuto. 
Ha fatto parte delle seguenti formazioni musicali: 
-S&PE (Sax &Percussion Ensemble) del Conservatorio Santa Cecilia; 
-formazioni di duo da camera esibitesi a Berlino, nel 2011, presso la Humboldt University e l’Hochschule für Musik; 
-il duo di musica classica e contemporanea ParadosSax insieme alla pianista Cristiana Mastrantonio con cui ha suonato in particolare al festival “A Roma per Roma” presso il Conservatorio Santa Cecilia, Teatro dell’Orologio (Roma); 
-è stata un membro degli 8VAR,  progetto di live elettronics, con il musicista Ali Ostovar con cui ha partecipato al  LPM Live Performers Meeting XIII edizione a Roma, il concerto “Voyage of hero” in live streaming per una collaborazione tra l’Università Tor Vergata di Roma ed alcune istituzioni statunitensi tra cui la New York University e l’intervento in Trans- improvvisazione, festival dedicato al centenario della nascita di J.Cage presso il Conservatorio Santa Cecilia. 
-duo Harposa®x, duo di musica da camera per arpa e sassofoni, insieme a Vanja Contu: il duo ha debuttato a Torino per il festival dei Giardini Sambuy nel 2014 e si esibisce regolarmente in Piemonte presentando un programma di musica contemporanea e trascrizioni; 
-quartetto di sassofoni Polimnia, come sassofonista tenore; 
-quartetto di musica da camera AntipodeSax Quartet come sassofonista tenore. 
Fa attualmente parte del quartetto di sassofoni Kind of Saxy e del duo di musica da camera moderna e contemporanea FragDuo che si è esibito in Italia in teatri, sale da concerto e palazzi storici. 
 
Ha eseguito prime di brani del compositore Simone Cardini, in particolare Idiosincrasie per sax alto solo e Wahn per sax alto e piano, eseguito in duo come ParadosSax. Nell’ottobre 2012 ha potuto eseguire, in prima nazionale, il quartetto Beslan Requiem, durante le manifestazioni dell’Emufest, collaborando con Enzo Filippetti, Gino Del Vescovo e Marco Pace. Nel 2013 ha collaborato, per l’esecuzione del brano “Workers” di Andriessen, con la PMCE Parco della Musica Contemporanea Ensemble. Ha inoltre collaborato con l’Orchestra Filarmonica San Marco e con il Conservatorio di Vienna nell’ambito del Saxfest 2015. Con l’ Ensemble di Sassofoni del Conservatorio di Torino si è esibita in numerose occasioni, in particolare per il festival Mito presso il Teatro Vittoria di Torino e per il Torino Film Festival durante la rassegna stampa e la cerimonia di apertura presso il cinema Massimo e l'Auditorium Agnelli di Torino.
Ha lavorato come docente di musicoterapia presso la Mt Academy di Noto tenendo seminari monografici sul metodo Benenzon. Insegna come docente di ruolo di Saxofono presso la Scuola Media ad Indirizzo Musicale I.C. Serra di Crescentino.


Diventa sponsor

Opere

 
Diventa sponsor
 

Riparatore di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un ripratatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 3.215.133.185 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Saxit - Associazione Culturale

Via G. Marconi 51/c - 73020 Cavallino
Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy