autore

Costanza Federico


Note biografiche

Diplomato in pianoforte, composizione e musica elettronica (con Alvise Vidolin) al Conservatorio di Venezia. Ha partecipato ai 40° e 41° Internationalen Ferienkurse für Neue Musik di Darmstadt (Germania 2000, 2002) seguendo le lezioni di Salvatore Sciarrino, Beat Furrer, Toshio Hosokawa, Olga Neuwirth e Tristan Murail. Ha partecipato ai seminari organizzati dall’Istituto Musicale A. Peri di Reggio Emilia (2000 – 2003) dove nel 2000 incontra Michael Levinas. Ha partecipato a workshops di composizione e interpretazione sulla musica elettronica tenuti da André Richard, Agostino Di Scipio. Ha frequentato come compositore il Corso di Composizione (2008/10) tenuto da Giacomo Manzoni presso la Scuola di Musica di Fiesole. Viene selezionato da S. Sciarrino per partecipare al corso/seminario De Musica 2009 ovvero la Fabbrica della Creatività organizzato dall’Associazione Nuova Consonanza a Roma. Nel 2010 viene selezionato per il corso/seminario De Musica 2010 organizzato da Nuova Consonanza a Roma e tenuto da Beat Furrer. Nel 2011 è selezionato con borsa di studio da Beat Furrer e i membri del DissonArt ensemble per il workshop di composizione ad Aghios Lavrendios all’interno del Music Village 2011, dove è stato eseguito Mutosso per 5 strumenti sotto la direzione di B. Furrer. Nel 2012 viene selezionato e frequenta la Masterclass di Pierluigi Billone a Venezia.
Attivo come esecutore strumentale e di live electronics, è cofondatore di Meccanica Azione Sonora un gruppo elettro-acustico di ricerca nell’ambito della composizione/performance per/con strumenti acustici ed elettronici, e con il quale tiene concerti dal 2007. Con questo gruppo ha suonato in varie occasioni realizzando progetti d’installazione ed esecuzione di proprie opere e di lavori collettivi del gruppo presentate a: Lorenzago Aperta (2007); Groggia Modern a Venezia (2007); Resonant Spaces: #1 e #2 (2007) e ACCADE 2008 Mutazione Contemporanea presso la Galleria Contemporaneo di Mestre (2009); Concorso Gocce DArte 2008 di Piove di Sacco (Pd) come vincitori della Sezione Musica; TALEA - Festival di Musica Contemporanea di Mogliano Veneto (2008); alcuni interventi nei Laboratori di Nuove Tecnologie organizzati allinterno della classe del M° Alvise Vidolin (Conservatorio B. Marcello di Venezia); OutDOORS a Venezia (2009); World Venice Forum 2009 dell’IAES (International Academy of Environmental Sciences) di Venezia; Progetto Prometeo (2009) dell’A.Gi.Mus. di Venezia; EMUfest 2010 di Roma; Festival FREON di Roma.

Sue opere, eseguite fra gli altri da: Lugano Percussion Group, Young Janácek Philharmonic Orchestra, ASTRA Chamber Choir, ensemble L'Arsenale, Anna D'Errico, Kreutzer Quartet, Quartetto Paul Klee, Renato Rivolta, gruppo Meccanica Azione Sonora, DissonArt ensemble, Beat Furrer, Liminar ensemble, sono eseguite in varie rassegne fra cui: Compositori a Confronto (Reggio Emilia 2000-2005), Spazionovecento XXIV (Cremona 2003), 29° Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano (Siena 2004), ASTRA Concerts di Melbourne (Australia 2004-2007), 35th International Gaudeamus Interpreters Competition (Amsterdam 2005), Groggia Modern (Venezia 2006–2007), Festival Wintermezzo (Bolzano 2007), Contemporanea 2008 (Udine), 52° Biennale Musica di Venezia (Venezia 2008), Fondazione G. Cini (Venezia 2009), Estate Fiesolana – 62°e 63° ed. (Fiesole 2009-10), World Venice Forum 2009 (Venezia 2009); Progetto Prometeo 2009 (Venezia 2009); Festival Atlante Sonoro XXI (Roma 2010/2011), L'arsenale Featuring Contemporary Italian Composers (Boston 2010), The BEAMS Electronic Music Half Marathon (Boston 2010), Festival MiXXer (Ferrara 2010), Music Village 2011 (Aghios Lavrendios, GR), etc; e diffuse radiofonicamente su Radio UNAM (Città del Messico, Messico). Eseguite, fra gli altri da: Lugano Percussion Group, Young Janácek Philharmonic Orchestra, ASTRA Chamber Choir, ensemble L’Arsenale, Anna D’Errico, Kreutzer Quartet, Quartetto Paul Klee, Renato Rivolta, Meccanica Azione Sonora, DissonArt ensemble, Beat Furrer, Liminar ensemble.

Ha scritto per la danza e il teatro. Scrive parte delle musiche per l’opera teatrale Goldoni_Variazioni di S. Tomassini (Teatro Comunale di Piacenza – 2004); nel 2009 compone le musiche e partecipa come performer nell’opera teatrale Strana Dido [da Virgilio] di S. Tomassini (Polo di Mantenimento pesante di Piacenza). Collaborazione con il gruppo Kinkaleri per il loro progetto Twothousand | All! presentato al festival music@villaromana presso Villa Romana a Firenze. Nel 2006 ha condotto, su Radio Base (Venezia), la trasmissione radiofonica KLANG dedicata interamente alla musica contemporanea.

Ha ricevuto commissioni dal: Cantiere Internazionale dArte di Montepulciano, Astra Chamber Music Society di Melbourne, La Biennale di Venezia, Compagnia Infidi Lumi, ensemble L'Arsenale.

Da sempre interessato al pianoforte giocattolo, nel 2012 ha intrapreso un nuovo progetto con la bassista Lucia D'Errico formando un duo per la realizzazione ed esecuzione di brani composti per il particolare organico di pianoforti giocattolo amplificati e basso elettrico.

Sue opere sono pubblicate ed incise dalla casa editrice ArsPublica, Report #00.

Co-fondatore del gruppo di ricerca musicale ed elettronica Meccanica Azione Sonora con il quale si è esibito: al World Venice Forum 2009 organizzato dall’IAES (International Academy of Environmental Sciences) di Venezia, al XVIII Colloquio di Informatica Musicale di Torino (intervenendo anche con conferenze e dimostrazioni presso l’Università di Torino), alla 54° Biennale Musica di Venezia. Insieme ad altri compositori e musicisti ha contribuito alla realizzazione di .WAV ad Alvise Vidolin per il suo sessantesimo compleanno un’opera collettiva per quartetto d’archi ed ensemble di elaboratori eseguita alla Fondazione Giorgio Cini presso l’Isola di S. Giorgio (luglio 2009) e pubblicata dalle Edizioni Ars Publica. Dal 2011 collabora con lo scrittore Tiziano Scarpa realizzando reading e performances dal vivo (Teatro La Fenice di Venezia, Murate di Firenze, Teatro G. Verdi di Pordenone, etc).

Da sempre interessato al pianoforte giocattolo, nel 2012 ha intrapreso un nuovo progetto con la musicista Lucia D'Errico formando un duo per la realizzazione ed esecuzione di nuove composizioni per il particolare organico di pianoforti giocattolo amplificati e basso elettrico (con/senza elettronica).

Attualmente sta svolgendo un periodo di tirocinio presso lo ZKM | Zentrum für Kunst und Medientechnologie, Institut für Musik und Akustik di Karlsruhe.


Diventa sponsor

Opere

Bianco B Fisa - 2010



 
Diventa sponsor
 

Riparatore di zona

Nella tua zona non abbiamo trovato un ripratatore. Per segnalare un riparatore premi qui

Rilevamento: 3.237.71.23 - dal tuo indirizzo internet - Utilizza posizione esatta

Saxit - Associazione Culturale

Via G. Marconi 51/c - 73020 Cavallino
Cell: +39 328 32 97 563
Email: info@ilsaxofonoitaliano.it

Informativa Privacy - Cookie Policy